Empoli, Martusciello: "Salvezza? Nessuna paura"

Serie A
Giovanni Martusciello, allenatore dell'Empoli (Ansa)
martusciello_ansa

Nonostante la sconfitta contro la Juventus, Giovanni Martusciello applaude l'Empoli: "Giocando così la squadra non mi fa avere paura di nulla. Unico calo di tensione c’è stato contro il Crotone"

Orgoglio Martusciello - Primo tempo ordinato e orgoglioso, ma che non basta all’Empoli per uscire dallo Stadium con un risultato positivo. Alla fine il risultato sorride alla Juventus (2-0) e per la formazione toscana terza sconfitta consecutiva dopo quelle con Inter e Lazio. "Cali di tensione? No, assolutamente. L’unico calo di tensione determinato dalla chiusura del calciomercato e dalla voci che ci vedevano già salvi c’è stato nella settimana di Crotone, ma esclusa la partita dello Scida la squadra non ha mai pensato di essere già salva. Palermo, Pescara o se in generale c’è qualche inseguitrice che mi preoccupa? A me preoccupa solo l’Empoli e stasera ho avurùto una risposta forte dalla mia squadra e posso dire che non ho paura di nulla. Abbiamo giocato a Torino contro la Juventus con questa personalità, unica nota dolente è stato il risultato: la squadra però ha dimostrato di avere la sua fisionomia e le sue qualità", le parole dell’allenatore dell’Empoli Giovanni Martusciello subito dopo la sconfitta dello Stadium contro la Juventus.

Obiettivo salvezza - "Questa sera abbiamo sbagliato molte volte l’ultimo passaggio, si potevano creare potenziali occasioni pericolose ma non siamo stati bravi in questo aspetto, siamo stati poo lucidi", ha aggiunto Martusciello. Che poi ha fatto il punto sulle condizioni fisiche di Mchedlidze: "Levan sta molto meglio e in settimana dovrebbe aggregarsi con il resto dei compagni in gruppo", le parole dell’allenatore dell’Empoli. Che ha dimostrato di avere le idee chiare sugli obiettivi stagionali da centrare: "Noi dobbiamo pensare a non retrocedere e poi a mettere giovani giocatori in vetrina, stasera ad esempio voglio fare un complimento speciale a Mauri che è uno di quei giocatori che ho impiegato meno ma che si è sempre impegnato in allenamento e si è fatto trovare pronto", ha concluso l'allenatore dell'Empoli Giovanni Martusciello.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport