Lazio, scarico post derby. Marchetti recuperato

Serie A
Federico Marcheetti, portiere della Lazio (Getty)
marchetti_getty

Il portiere è a posto, come confermato dal medico del club: "Pienamente a disposizione. Oggi aveva un po’ di mal di gola e l'abbiamo riguardato, ma contiamo domani di riaverlo in gruppo". Affaticamento per Patric, mentre Peruzzi commenta così: "Bella vittoria, ma siamo solo a metà dell'opera"

Immobile-Milinkovic, contro la Roma è una super Lazio. Vittoria, 2 gol e derby d'andata a tinte biancocelesti. "E domani? Riposo?" chiedono a Inzaghi in conferenza. "No, ci alleniamo!". Testa al Bologna e al campionato, la Lazio continua a correre nel centro sportivo di Formello. Tutti presenti tranne Patric e Marchetti, ancora fermo dopo l'infortunio al ginocchio rimediato nel riscaldamento prima della sfida contro il Milan. Niente di preoccupante però, come spiegato dal dottor Fabio Rodia - medico del club - ai microfoni di Lazio Style. Infermeria vuota. Mentre lo spagnolo "ha svolto un lavoro differenziato per un affaticamento al flessore".

"Marchetti recuperato" - Federico Marchetti era pienamente recuperato, chiaramente non aveva ancora la sicurezza fisica per poter affrontare un derby a pieno regime. Stamattina aveva un po’ di mal di gola, per questo, a livello precauzionale, abbiamo pensato di tenerlo riguardato ma contiamo domani di riaverlo in gruppo. Stefan Radu non avendo giocato ieri sta riprendendo la condizione, è pienamente recuperato e si è allenato oggi con il resto della rosa. L’unico che ha svolto un lavoro differenziato è Patric in quanto dopo la sfida contro l’Udinese aveva accusato un affaticamento al flessore, anche oggi ha continuato a fare una preparazione differenziata e domani contiamo di riaggregarlo in gruppo. Siamo ottimisti - continua Rodia - per mettere a disposizione dell'allenatore la rosa per Bologna".

"Tutti a disposizione" - Continua Rodia, sempre su Lazio Style: "I ragazzi stanno bene, c’è stato un dispendio di energie importante perché tutti i calciatori hanno giocato esprimendo il massimo. Le condizioni, quindi, sono pressoché ottimali sia dal punto di vista psichico che fisico. È chiaro che questa mattina lo staff tecnico ha creato una differenziazione negli allenamenti per il recupero di chi ha giocato ieri e per chi non è stato utilizzato. Quando si vince la stanchezza viene superata, oggi l’allenamento defaticante è servito per rigenerare le energie in previsione della partita di Bologna che sarà tra due giorni".

Il commento di Peruzzi - Il club manager della Lazio Angelo Peruzzi - attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale - ha commentato così la gara della Lazio: "Quella di ieri sera è stata una bella vittoria, ma dobbiamo capire e pensare che siamo solo a metà dell’opera. Ora bisogna scrollarsi gli elogi di dosso e ripartire stando sul pezzo. Ai ragazzi ho detto che da oggi è necessario pensare alla gara contro il Bologna e, in questo senso, vorrei fare un appello affinché tutti si focalizzino sulla partita di domenica prossima". Poi sul futuro: "Se vogliamo crescere come ambiente e squadra, bisogna uscire da questo provincialismo che porta frustrazione quando le cose vanno male e grande esaltazione quando invece vanno bene”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport