Dani Alves: "La Juve non abbassa mai la testa"

Serie A

Ha giocato da esterno nel tridente alle spalle di Higuain contro il Milan. Ora il brasiliano del Barcellona guarda al ritorno di Champions League contro il Porto: "Voglio sognare e sono convinto che possiamo arrivare fino alla fine"

Ha fatto di necessità virù, giocando esterno nel tridente alle spalle di Higuain contro il Milan, e ora Dani Alves si proietta sulla Champions: "Anch'io - dice il brasiliano a Jtv - voglio sognare e sono convinto che, se facciamo la nostra strada con tranquillità e personalità, senza paura di sbagliare, possiamo arrivare fino alla fine. Non vediamo l'ora di giocare con il Porto per vivere il sorteggio dei quarti".

Partite come quelle con il Milan "sono una ricarica di adrenalina - aggiunge Dani Alves - che alla fine aiuta a mantenere la concentrazione e il vantaggio contro gli avversari. Ora arriva la parte pù importante della stagione, possiamo vivere un grande finale. Siamo una squadra che non abbassa mai la testa e non perde mai la voglia: questo, alla fine, ti fa portare a casa il risultato".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport