Juve-Milan, caos negli spogliatoi. I retroscena

Serie A
spogliatoio_juventus_lapresse

Sarebbe stato rotto uno sgabello e danneggiate le riproduzioni dei titoli bianconeri sulle pareti: con un pennarello la scritta "Ladri!" sugli scudetti 2004-05 e 2005-06 (quelli di Calciopoli)

Juventus-Milan non è ancora finita. Le polemiche per il rigore concesso ai bianconeri nel finale, il rischio della squalifica per il rossonero Bacca (scagliatosi contro l'arbitro Massa) e ora emergono i retroscena dei danni provocati dai giocatori milanisti agli spogliatoi dello Stadium. Come racconta La Gazzetta dello Sport, "le riproduzioni dei titoli bianconeri fissate alle pareti hanno preso qualche pugno e nello spogliatoio sembra sia stato rotto uno sgabello. Ma non è tutto qui: qualcuno (un giocatore di Montella?) si è anche sfogato con il pennarello, incidendo la scritta "Ladri!" sulle riproduzioni degli scudetti 2004-05 e 2005-06, ovvero quelli di Calciopoli". Sipotizza che tutto ciò sia avvenuto nel corridoio che porta allo spogliatoio degli ospiti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport