Genoa, Orban è tornato in gruppo

Serie A
Andrea Mandorlini, allenatore del Genoa (foto GenoaCfc.it)
mandorlini_genoa_genoacfc

Le condizioni dell’esterno difensivo argentino verranno valutate in vista della sfida contro il Milan; la squadra quest’oggi ha lavorato in due gruppi divisi su assimilazione degli schemi, sulle linee guida del giro palla e sulla sincronizzazione dei movimenti (oltre ad altri aspetti tecnico-tattici)

Genoa nuovamente in campo anche quest’oggi, a Pegli si lavora per cancellare la sconfitta nel derby e per arrivare pronti all’importante sfida contro il Milan. Come si legge sul sito ufficiale del club, convocazione di prima mattina al campo di allenamento per i giocatori rossoblù a tre giorni dalla sfida contro i rossoneri a San Siro: dopo una iniziale fase di riscaldamento il gruppo è stato sottoposto a esercitazioni collettive, integrate da altre per reparti in due porzioni distinte del terreno di gioco, con mister Mandorlini da una parte e il vice Maresi dall’altra a dettare i tempi dei lavori focalizzati sull’assimilazione degli schemi, sulle linee guida del giro palla, le direttrici di gioco e la sincronizzazione dei movimenti, oltre ad altri aspetti tecnici e tattici. La giornata di sole ha accompagnato l’attività della squadra, in lieve ripresa sotto il profilo del morale dopo la pesante sconfitta contro la Sampdoria dell’ultimo turno a Marassi. "Le cicatrici si rimargineranno", scrive ancora il Genoa stesso. Notizie positive per l’allenatore e per tutto l’ambiente arrivano dall’infermeria: Orban, infatti, ha partecipato alla seduta con i compagni.

Costretto a saltare gli ultimi impegni di campionato a causa di noie fisiche, il calciatore è ormai sulla via del rientro. Le condizioni dell’esterno difensivo argentino verranno valutate, sulla base della risposta agli allenamenti, nei prossimi giorni per l’eventuale inserimento tra i disponibili per l’incontro con i rossoneri. Al termine della sessione, protrattasi per oltre due ore e mezza, dirigenti, tecnici e giocatori hanno pranzato nella nuova club house del Centro Sportivo Signorini, inaugurata poche settimane fa. Tutto il gruppo sta cercando di compattarsi, per affrontare nel modo migliore gli impegni in calendario. Dopo la sconfitta nel derby dell’andata, i rossoblù reagirono con un secco 3-0 alla squadra di Montella; mandolini si augura che il ko dello scorso sabato possa servire come scossa per provare a chiudere nel modo migliore questa stagione complicata. Domani, inoltre, la Gradinata Nord ha annunciato la ripresa della contestazione e ha dato appuntamento ai tifosi alle ore 14 a Pegli per manifestare il loro malcontento.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport