Torino, trattativa chiusa per Lyanco: i dettagli

Serie A
Lyanco con la maglia del San Paolo (foto Getty)
lyanco_getty

I granata e il San Paolo hanno trovato l’accordo a Barcellona, il difensore classe 1997 arriverà in Italia nei prossimi giorni per firmare il contratto e iniziare ad allenarsi con il gruppo di Mihajlovic. La società sta poi provando a fare lo stesso con Milinković-Savić (già preso nei mesi scorsi)  

Il Torino si rinforza, la società granata ha messo gli occhi su Lyanco - difensore brasiliano classe 1997 naturalizzato serbo - e ha già chiuso la trattativa con il club che attualmente ne detiene il cartellino, il San Paolo. Un calciatore molto forte che andrà così a rinforzare la difesa granata e sui cui c’era anche l’interesse di altri club; il blitz del Toro per anticipare la concorrenza è durato circa 20 giorni e il primo incontro con gli uomini mercato granata è avvenuto a Barcellona dopo la sfida tra la squadra di Luis Enrique e il Paris Saint-Germain, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. I due club si sono messi d’accoro su ogni aspetto e hanno poi firmato l’intesa che permetterà all’attuale calciatore del San Paolo di giocare in Serie A.

I dettagli -
Per quando riguarda i dettagli dell’accordo, il club brasiliano guadagnerà 6 milioni di euro più altri due di bonus legati ad un certo numero di presenze con la maglia granata. La settimana prossima, dunque, Lyanco firmerà il suo nuovo contratto di cinque anni con il Torino, pronto a volare in Italia per una nuova esperienza. Una mossa importante quella degli uomini mercato della società piemontese, che sono così riusciti ad anticipare anche la Juventus; la società bianconera, infatti, lo aveva trattato nelle scorse settimane ma le negoziazioni si erano poi interrotte perché non era stata trovata la squadra in cui sistemarlo temporaneamente (essendo extracomunitario). Si pensava che potesse essere girato al Sassuolo ma alla fine non è stata trovata l’intesa giusta. Il difensore, poi, era stato anche vicino ad Atletico Madrid e Wolfsburg - altri due club che avevano seguito con grande interesse il suo profilo.

E Milinković-Savić... -
Bel colpo del Torino, dunque; già la prossima settimana Lyanco arriverà in Italia con il permesso del San Paolo e inizierà così ad allenarsi con il gruppo di Sinisa Mihajlovic per essere pronto per l’inizio della stagione 2017-2018. Una decisione, quella di iniziare a preparare la prossima annata con i futuri compagni, che potrebbe riguardare anche Vanja Milinković-Savić, fratello del calciatore della Lazio. La trattativa per il portiere classe 1997 è già stata chiusa (a parametro zero) e il giocatore serbo - che non sta giocando con il suo attuale club - potrebbe anche lui iniziare la preparazione con il Torino, che sta ora trattando con il Lechia Danzica per ottenere l’ok definitivo. Due rinforzi in prospettiva che i granata si preparano ad accogliere, dopo il portiere la società del presidente Cairo ha chiuso un’altra importante trattativa. Lyanco è pronto a rinforzare il reparto arretrato di Mihajlovic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport