Napoli, a parte Tonelli: personalizzato per Reina

Serie A
Allenamento Napoli (ph Twitter @sscnapoli)
napoli_allenamento_twitter

Continua la marcia di avvicinamento della squadra in vista della gara contro la Juventus in programma al San Paolo alla ripresa del campionato. Allenamento mattutino per il Napoli: differenziato per Tonelli, tabella di lavoro personalizzata per Reina

Una sfida dal fascino speciale e con in palio tre punti che potrebbero risultare pesantissimi in ottica secondo posto, in casa Napoli prosegue la preparazione in vista della gara contro la Juventus in programma al San Paolo domenica 2 aprile con fischio d’inizio alle ore 20:45. Allenamento mattutino sui campi del centro sportivo di Castelvolturno agli ordini di Maurizio Sarri e del suo staff: il gruppo azzurro, dopo l'attivazione iniziale, ha svolto circuito di forza e lavoro sulla rapidità; allenamento che poi è proseguito con un mini torneo di calcetto con tre squadre composte da cinque elementi. Continua nel suo lavoro differenziato il difensore Tonelli, tabella di recupero personalizzata per Pepe Reina rientrato anzitempo dagli impegni con la Nazionale spagnola per via di una elongazione del muscolo soleo destro che lo mette a rischio per la sfida con la Juventus, per lui nuovi controlli nella giornata di mercoledì. Napoli che invece tornerà ad allenarsi martedì.

Parla Callejon – "Vincere lo scudetto a Napoli sarebbe meraviglioso, sarebbe un sogno per tutti. Sappiamo che vincere qui è molto difficile. Maradona con questa maglia ha vinto due scudetti, noi ci proviamo ogni anno e speriamo di avere qualche chance in futuro", le parole di José Maria Callejon. L’attaccante spagnolo ha presentato così la sfida con la Juventus: "Vogliamo il secondo posto, dobbiamo lavorare bene. Sarà una partita tosta contro una grande squadra come quella bianconera, ma anche noi siamo ad un grande livello. Voglio solo dire ai tifosi napoletani che vogliamo un San Paolo strapieno, tutti carichi per la Juventus in campionato e per arrivare insieme alla fine della Coppa Italia e fare grandi cose con il Napoli. Noi sentiamo di essere una squadra importante, ma dobbiamo averne la consapevolezza sempre, perché penso che a volte non abbiamo in testa questo concetto. Anche chi è in panchina o in tribuna deve essere consapevole che siamo una squadra di alto livello”, le parole di Callejon.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport