Udinese, Delneri: "Siamo sulla giusta strada"

Serie A
Gigi Delneri durante Torino-Udinese (getty)
delneri_udinese_getty

L'allenatore bianconero soddisfatto del 2-2 di Torino: "I ragazzi hanno retto bene, siamo stati capaci di tenere testa a una squadra importante. Ho avuto buone risposte da chi gioca meno, il Toro alla fine ha meritato di pareggiarla"

Una buona Udinese sfiora l’impresa all’Olimpico di Torino, dove solo la Juventus ha raccolto i tre punti in stagione. 2-0 fino a 20’ dalla fine, poi il rientro rabbioso di Belotti e compagni. “La squadra ha retto bene, nonostante le tante assenze”, ha detto Gigi Delneri a fine partita. “Questo dimostra che, al di là del risultato, ho tanti giocatori che rispondono bene anche se non vengono impiegati spesso. Sullo 0-2 dovevamo forse tenere più su la palla, per dare respiro alla difesa. È chiaro poi che campo ci sono anche gli avversari, e il Torino è una signora squadra”. Franco l’allenatore bianconero: “Hanno preso tre legni, hanno avuto le loro occasioni e devo ammettere che il pareggio lo hanno meritato. Certo fa un po’ rabbia per come è arrivato, ma va bene così”. Su Mihajlovic, con negli ultimi giorni c’erano state delle piccole tensioni: “È un ottimo allenatore che sa mettere bene in campo le proprie squadre e farle giocare bene. I miei hanno dimostrato di essere sulla via giusta per crescere. Questi ragazzotti hanno tenuto testa a una squadra importante, che ci ha dato filo da torcere e sono contento".

Scuffet - Il giovane portiere tra i grandi protagonisti della gara: "C'è un po’ di rammarico, perché eravamo stati a bravi a sfruttare le occasioni avute", ha detto nel post. "Rimane la delusione per non aver vinto la partita, anche se un pareggio contro il Torino è un buon risultato. Sul secondo gol del Torino mi rimane il rammarico perché ho toccato la palla, c’ero quasi arrivato e la partita sarebbe stata diversa se non fosse entrato quel pallone. Siamo contenti di essere riusciti ad arginare il loro potenziale che è davvero alto soprattutto in casa. Nel secondo tempo venti minuti di sofferenza in cui abbiamo cercato più che altro di difenderci, purtroppo sono arrivati i loro gol anche se per merito degli avversari".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport