Serie A, Atalanta: è sempre più Papu-mania

Serie A
Alejandro Gomez, attaccante dell'Atalanta protagonista anche nella sfida col Genoa (Getty)
papu_gomez_getty

L’argentino continua a stupire, dopo la tripletta segnata al Genoa (anticipata alla moglie giorni prima) ha raggiunto quota 14 gol. Mai così decisivo e non solo in campo: la sua Papu-dance è diventata virale, a Bergamo c’è la Piadina del Papu e anche gli avversari lo seguono…

Da Bergamo fino all'Argentina è sempre più Papu-mania. E come potrebbe non esserlo… L’attaccante dell’Atalanta - con la tripletta segnata a Marassi contro il Genoa - ha raggiunto quota 14 gol segnati in questa Serie A; un traguardo mai nemmeno avvicinato in carriera, dato che l'argentino classe 1988 non aveva mai raggiunto la doppia cifra in una sola annata. E invece, in questa Serie A, con la sua maglia numero 10 dell’Atalanta l'attaccante sta continuando a battere record su record, a far sognare il suo pubblico, a conquistare i tifosi nerazzurri e non solo. Personaggio a tutto tondo il Papu Gomez, capace di anticipare (come solo un mago avrebbe potuto fare) la tripletta contro i rossoblù alla moglie alcuni giorni prima della gara; ma capace anche di diventare il leader di un gruppo che sta facendo cose straordinarie in campo e non solo.

Un giocatore che è la fortuna di Gian Piero Gasperini (che ha puntato molto su di lui e che domenica dopo domenica viene ripagato da prestazioni da stropicciarsi gli occhi, giocate e gol) e dell’intera Atalanta, collante di uno spogliatoio che non perde occasione per divertirsi e per far vedere l'atmosfera di festa che c'è a Zingonia ogni giorno. Sì, perché il Papu è anche il mago dei social, capace di coinvolgere davvero tutti: da Petagna a Conti e Caldara e non solo, fino agli avversari - come ad esempio Marco Borriello o Luca Cigarini. E mentre a Bergamo impazza "La piadina del Papu", creata qualche settimana fa per uno scopo benefico, su Instagram, YouTube, Twitter e ogni altro social è la Papu Dance a far ballare tutti quanti. Ma tutti davvero, dai ragazzini alle signore più grandi, a casa, in giardino, in palestra… Ovunque, anche chi col calcio non avrebbe nemmeno nulla a che fare. Pazienza, dice Alejandro, "l'importante è sentire il ritmo". Il suo è sì quello mostrato nella Papu Dance ma anche quello che fa girare un'Atalanta alla quinta posizione posto in classifica con 58 punti e sempre più lanciata per un posto nella prossima Europa League.

#papudance 🔥🕺 finalmente ... #calcio #alegria #papugomez #atalantabc

Un post condiviso da Alejandro Gomez (@papugomez_official) in data:


Gomez, poi, è anche la fortuna dei fantacalcistici perché oltre a segnare tanto - mai come quest'anno - riesce a regalare anche molti pesantissimi assist ai compagni (già otto in questa stagione. Una pioggia di +3 e +1 per i fanta-allenatori che ogni settimana tifano per il nuovo personaggio della domenica, capace di prevedere triplette, di far ballare grandi e piccini e di far arrivare le sue prodezze fino agli Stati Uniti. Là dove Maxi Moralez (El Frasquito, compagno del Papu per due stagioni a Bergamo) ha addirittura fatto il suo nome per provare a risolvere i problemi della nazionale Albiceleste di Bauza: "Capitano e figura decisiva nel suo club da tempo", come ha scritto Moralez. E chissà che non possa rivelarsi utile anche in un'altra specialità che lo stesso Gomez ha detto di voler provare…

"Nella sfida contro la Sampdoria proverò a gufare un po' l'Inter" ha detto lui stesso ai microfoni di Sky Sport dopo il fischio finale della gara contro il Genoa. "Non costa nulla...", ha aggiunto Gasp. Per uno che predice triplette, che dà il suo nome alle piadine benefiche e che lancia un ballo virale in rete non dovrebbero esserci problemi. Tutto è possibile nel mondo del Papu. E l'Atalanta ringrazia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport