Monchi sta con Spalletti: "Lavoro magnifico"

Serie A
Monchi: "Con Emery ero in simbiosi totale" (Getty)
monchi_getty

Il ds continua a rimanere vago sul possibile futuro alla Roma: "Ho avuto giusto un paio di contatti". E su Emery: "È fantastico, mi piacerebbe tornare a lavorare con lui"

È forse l'uomo del momento. Il suo addio al Siviglia ha aperto scenari di mercato importanti in vista della prossima stagione, tra un accordo verbale con la Roma e una porta aperta al Psg. Ramón Rodríguez Verdejo, in arte Monchi, però per adesso continua a non esporsi: "Con la Roma ho avuto giusto un paio di contatti per sapere quello che vogliono da me e per ascoltare quello che posso dare, ma preferisco non parlarne perché non sono lì - dice lo spagnolo a Estadio Deportivo -. I giallorossi hanno un direttore sportivo che è Massara e non mi sembra opportuno parlare di questo. Conosco bene il lavoro di Spalletti e sta facendo una stagione magnifica". 

Il ds commenta poi la possibilità di tornare a lavorare con Emery: "Mi piacerebbe perché è un allenatore fantastico. Con lui abbiamo vissuto tre anni e mezzo fantastici, eravamo in simbiosi totale e abbiamo raggiunto obiettivi inimmaginabili. Ho lavorato anche con altri grandi allenatori come Marcelino e Juande Ramos. Unai è il più recente e quindi quello che si ricorda maggiormente". E chissà che Monchi ed Emery non possano ritrovarsi l'anno prossimo sotto l'ombra del Colosseo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport