Serie A, Crotone. Martella: "Daremo tutto per provare a salvarci"

Serie A
Bruno Martella, difensore del Crotone (fonte Getty)
martella_crotone

Le parole dell'esterno del Crotone: "Siamo in forma, lavoriamo alla grande in vista della partita contro il Milan. Daremo tutto fino alla fine, i nostri tifosi lo meritano". Questa mattina lavoro tra palestra e campo, assenti Acosty e Mesbah

Quattro risultati utili consecutivi per il Crotone, con tre vittorie ed un pareggio. Scatto d’orgoglio per la squadra di Nicola, che sta provando ad ottenere la salvezza in queste ultime giornate. C’è fiducia nella squadra, nonostante il distacco di cinque punti.

E, soprattutto, c’è grande carica, come dimostrato dalle parole di Bruno Martella: "Abbiamo ripreso ieri gli allenamenti, come sempre a mille – ha dichiarato l’esterno al sito ufficiale del Crotone - Tutte le sedute le facciamo ad altissima intensità, quindi siamo carichi per la partita di domenica. Siamo in grandissima forma, l'abbiamo dimostrato in queste ultime gare. Adesso c'è la sfida di domenica contro il Milan e proveremo ad allungare questa striscia positiva di risultati”. Sul suo rendimento: “Le prime partite di campionato erano quasi di adattamento. All'inizio della stagione ho sbagliato tanto, ma dagli errori ho imparato e sono migliorato. Ora sto bene fisicamente. In questo momento pensiamo solo a fare una grande partita contro il Milan".

“Salvezza? Ci proveremo fino alla fine”

Una cosa è certa: il Crotone sta dimostrando grande orgoglio e voglia di conquistare una miracolosa salvezza. Però c’è anche l’Empoli che sta rispondendo alla grande. La squadra di Nicola, però, ce la metterà tutta fino alla fine. "La città se lo merita – conclude Martella – ed anche i tifosi. Ci sono stati sempre vicini, anche nei momenti più difficili. L’Empoli dista solo cinque punti ed il Genoa sei, dobbiamo dare tutto per centrare quanti più punti è possibile da qui alla fine perché le altre squadre sono davvero vicine. Non dobbiamo mollare di un centimetro per cercare di portare a casa, da qui alla fine, tutti risultati positivi". 

Acosty a parte, Mesbah in permesso

Seduta mattutina per il Crotone, che questa mattina ha lavorato agli ordini di Davide Nicola. I calciatori rossoblù hanno iniziato la seduta  svolgendo esercizi di forza in palestra per poi spostarsi sul rettangolo di gioco del Park Jonio eseguendo riscaldamento tecnico, possesso palla e partite a pressione a campo ridotto. Acosty ha svolto lavoro differenziato a causa di un leggero affaticamento. Mesbah, in permesso per motivi personali, non ha preso parte all’allenamento.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport