Serie A, Ceccherini: "Crotone carico e motivato"

Serie A
Ceccherini, Crotone (Lapresse)
federico_ceccherini_lapresse

Il difensore rossoblù presenta la sfida con il Milan: "Per loro non sarà facile, ma noi dobbiamo dimenticare quanto fatto contro l’Inter. I risultati positivi ci stanno dando ulteriori motivazioni, siamo carichi"

"Siamo partiti con entusiasmo ma la nostra squadra è composta da tanti giovani e molti non avevano mai giocato in Serie A, è stato difficile calarsi nella realtà della categoria, soprattutto nel girone d’andata. Questo è il nostro piccolo rammarico: se avessimo disputato la prima parte di stagione come il girone di ritorno saremmo qui a parlare di altro", ammette in conferenza stampa il difensore del Crotone Federico Ceccherini a due giorni dalla sfida dello Scida contro il Milan. "Sarà una partita difficile, dobbiamo assolutamente dimenticare la gara con l’Inter, perché sarà tutta un’altra storia: il Milan ha perso punti in casa contro l’Empoli in una partita che doveva vincere, quindi verrà qui con le giuste motivazioni ma troverò un Crotone che di motivazioni ne avrà ancora di più", ha spiegato il calciatore del Crotone.

Momento magico

Ceccherini che poi analizza così il momento magico attraversato dal Crotone (10 punti nelle ultime 4 partite): "Adesso ci riescono cose che prima non ci riuscivano, ovviamente i risultati positivi danno quella carica in più per allenarsi ancora meglio, oltre alla soddisfazione di veder raccolti i frutti del lavoro svolto in settimana. A inizio anno, magari, ci facevano due tiri, gol in fuorigioco, adesso invece ci gira anche un po' meglio: contro la Samp abbiamo preso qualche tiro, ma non abbiamo subito altri gol. I risultati ottenuti ci stanno dando sempre maggiori motivazioni", ha commentato il difensore rossoblù.

Corsa salvezza aperta

"Alla fine delle nostre gare noi guardiamo i risultati dell’Empoli, ma quello che ci interessa è fare il massimo nelle cinque partite che ci sono da disputare da qui alla fine del campionato per poter lottare fino al termine della stagione. Corsa anche sul Genoa? Lo consideriamo, l’Empoli ha un calendario forse più facile, ma se una delle due perde e noi vinciamo tornano in corsa. Milan? Il mister ha preparato bene la partita, giocheremo sicuramente aggressivi attaccando alti, anche perché giochiamo davanti al nostro pubblico", ha concluso Ceccherini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport