Serie A, Empoli. Martusciello: "Il futuro in cinque gare"

Serie A
Giovanni Martusciello, allenatore dell'Empoli (fonte Getty)
martusciello_getty

L'allenatore dell'Empoli presenta la sfida con il Sassuolo: "Non siamo diventati all'improvviso, pensarlo potrebbe essere fatale. Abbiamo da scrivere il nostro futuro in queste cinque partite, domani non sarà facile. Formazione? Thiam sicuro titolare, spero si confermi con El Kaddouri. L'altro attaccante devo ancora sceglierlo"

Due vittorie di prestigio in trasferta contro Fiorentina e Milan per avvicinare la salvezza, Empoli ora a +5 sul Crotone. La squadra di Martusciello vuole proseguire questo magic momento, domani ci sarà la sfida al Castellani contro il Sassuolo.

"E’ una gara complicata perché veniamo da due grandi risultati – ha dichiarato l’allenatore in conferenza stampa – Sarà importante avere un buon approccio. L’idea di essere diventati bravi all’improvviso potrebbe essere pericolosa, dovremo giocare in maniera forte e determinata. Ci giochiamo il futuro in queste cinque gare. Il Sassuolo è una squadra forte, allenata molto bene. Le conseguenze dell’Europa League sono stati gli infortuni, all’andata avevamo pochi punti di differenza. Ma Di Francesco è stato bravo a risollevarsi, è una squadra più temibile di Milan e Fiorentina". Sul clima del Castellani: "Se non facciamo bene arriveranno altri fischi, dovremo essere concentrati e feroci – prosegue – La gara è importante come le quattro che seguiranno ma veniamo da due risultati importanti, dovremo farli valere".  

"Thiam titolare, spero si confermi con El Kaddouri"

In questo momento stanno facendo la differenza due calciatori arrivati a gennaio, El Kaddouri e Thiam: "Mi aspetto che confermino quanto di buono stanno facendo. Sono cresciuti sul piano delle conoscenze, come tutti dovranno essere disposti a soffrire e fare fatica". Sugli indisponibili, aggiunge: "Buchel deve risolvere questa cosa, speriamo di averlo a breve. Croce farà un provino domattina, anche Marilungo ha avuto un problema al ginocchio e non ci sarà. Mchedlidze? Non ci sarà. Ma stava dando un grande apporto, lo dicono i numeri, Anche Maccarone e Thiam possono essere altrettanto motivati contro il Sassuolo . Il sicuro titolare è Thiam, l’altro devo ancora deciderlo". Su Barba: "Sta facendo bene e lo confermo, ma considero anche Costa un titolare". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport