Genoa, incontro a pranzo tra il presidente Preziosi e Spinelli

Serie A
preziosi_genoa_atalanta_lapresse

Il numero uno rossoblù ha incontrato l’ex presidente del club per discutere del futuro di Favilli (ora all’Ascoli ma molto apprezzato dalla società ligure); si può però anche ipotizzare una discussione sul piano dirigenziale, con Spinelli che potrebbe avere l’idea di tornare in società

Il Genoa di Ivan Juric si avvicina alla fine di questo complicato campionato preparando la sfida in programma domenica alle 15 contro l’Inter. Dopo il ko contro il Chievo i rossoblù non possono più sbagliare, Burdisso e compagni devono cercare di ottenere più punti possibili per centrare la salvezza aritmetica che l’ultima sconfitta contro la squadra di Maran ha messo in discussione. Al termine della stagione, poi, il club farà le dovute valutazioni per il futuro; il presidente Enrico Preziosi - che da tempo non viene più supportato da buona parte della tifoseria - dovrà cercare di riportare il sereno dopo un’annata complessa. Lo stesso Preziosi, intanto, quest’oggi ha incontrato a pranzo Aldo Spinelli, ex presidente dello stesso Genoa.

Favilli e non solo

Al termine dell’incontro, quest’ultimo ha rivelato che i due hanno discusso del futuro di Andrea Favilli - attaccante classe 1997 ora all’Ascoli ma di proprietà del Livorno. Un profilo che alla società ligure piace molto e che dunque potrebbe diventare obiettivo di mercato nella prossima finestra estiva. La società marchigiana potrebbe riscattare il giocatore per una cifra intorno ai tre milioni di euro ma le parti hanno già un accordo che prevede - in casa di offerta superiore ai cinque milioni di euro per Favilli - un passo indietro da parte dell’Ascoli e la decisione finale sul futuro del ragazzo che spetterebbe soltanto al Livorno.

Un ritorno di Spinelli al Genoa?

La versione ufficiale rimanda dunque a un incontro di mercato, quella ufficiosa invece porta a pensare anche a un colloquio che potrebbe avere sviluppi sull’aspetto societario del Genoa. Spinelli, infatti, potrebbe avere la tentazione o l’idea di tornare in società e anche questo potrebbe essere stato argomento di discussione nel pranzo di oggi. Voci e richieste di informazioni che riguardano la parte direttiva del club come era già successo in passato, quando lo stesso Spinelli aveva fatto da tramite nella trattativa (poi non andata a buon fine) tra Preziosi, Calabrò - all’epoca potenziale acquirente - e il presidente della regione Liguria Toti. Ritorno al passato per l’ex presidente rossoblù? Possibile, le parti potrebbero così aver parlato di una futura cessione - con Preziosi che più volte si è detto disposto a fare un passo indietro in caso di proposte e acquirenti seri. Mercato e non solo, da Favilli al futuro societario del Genoa: si attende di capire quali sviluppi avrà il pranzo odierno tra Spinelli e il numero uno della società ligure.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche