Serie A, Empoli. Martusciello: "Grande prova di carattere"

Serie A
Giovanni Martusciello, allenatore dell'Empoli (fonte Getty)

L'allenatore dell'Empoli dopo la vittoria con il Bologna: "Grande prestazione sotto il profilo mentale, oltre che tecnico e tattico. Dobbiamo interpretare le prossime partite come fatto oggi e fare più punti del Crotone". Pasqual: "Dovremo avere sempre questa mentalità"

Terza vittoria nelle ultime quattro gare ed altro passo verso la salvezza. L’Empoli batte il Bologna 3-1, dimenticando la sconfitta della settimana scorsa contro il Sassuolo. Quest’oggi grande prestazione di carattere per la squadra di Giovanni Martusciello, soddisfattissimo per il risultato: "Abbiamo fatto una grande prestazione sotto l’aspetto mentale, oltre che tecnico e fisico – ha dichiarato l’allenatore dell’Empoli - Le reazioni della squadra sono state straordinarie e ci hanno portato ad affrontare la partita con più coraggio e determinazione. Il termine motivazioni a volte viene sottovalutato, ognuno di noi però cerca di mettere in campo tutto quello che ha. Queste sensazioni non hanno un interruttore, che puoi spingere la domenica, ma vanno attivate durante la settimana".

"La difesa ci ha dato solidità"

Sulla reazione: "Dopo il gol di Verdi la squadra ha avuto un paio di minuti di sbandamento anche se non abbiamo concesso molto. Poi abbiamo ripreso il campo che avevamo perso e, dopo il gol di Pasqual, le sensazioni positive dei primi minuti sono ritornate. La difesa? Questa solidità ci regala sicurezza in tutti i reparti. La sensazione è che dietro eravamo più sereni, quando c’era da buttare palla fuori l’abbiamo fatto senza troppi fronzoli". Distacco invariato, quindi, sul Crotone, con una gara in meno da giocare, e salvezza più vicina. "Dobbiamo interpretare al meglio le prossime tre partite, facendo come fatto oggi. Dobbiamo fare più punti del Crotone".

Pasqual: "Sempre con questa mentalità"

Tra i protagonisti della vittoria dell’Empoli c’è stato Manuel Pasqual, autore di un grandissimo gol. "Ho fatto una bella rete – ha commentato il terzino – e voglio dedicarla ai miei compagni. Veniamo da un momento particolare, è merito di tutti questa vittoria. Riscatto dopo la sconfitta con il Sassuolo? Rispetto alla settimana scorsa abbiamo fatto una partenza migliore, c’è stata un’intensità diversa. Il pareggio poteva metterci pressione, però poi abbiamo reagito bene". Dopo il gol su rigore nel derby con la Fiorentina, oggi un’altra rete importante. "Ma non sono l’uomo della provvidenza – prosegue – Sono semplicemente un professionista che mette tutto in campo per aiutare l’Empoli a salvarsi. Ho fatto due gol in due partite determinanti ma il merito va dato a tutti i ragazzi. A Firenze non avevo fatto nulla, rigore a parte. Così come oggi i miei compagni sono stati aggressivi, non concedendo nulla al Bologna". Sulla corsa salvezza: "Ci servirà la mentalità di oggi nelle prossime gare. E’ normale guardare il risultato delle avversarie ma la vittoria di oggi ci dà entusiasmo e serenità, anche se il Crotone ha vinto. Il palloni è nostro, anche se loro stanno facendo cose straordinarie".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport