Serie A, Fiorentina: lesione all'adduttore per Badelj

Serie A
Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina (fonte Getty)
badelj_fiorentina_getty

Il centrocampista croato, uscito al 16' nella sfida con il Sassuolo, ha riportato una minima lesione muscolare all'adduttore lungo di sinistra. Dieci giorni di stop, poi sarà sottoposto ad altri esami. Domani la ripresa degli allenamenti per la squadra di Sousa 

La Fiorentina ha pareggiato nel finale ieri contro il Sassuolo, dopo una partita combattuta con i neroverdi di Di Francesco. Match durato però appena sedici minuti per Milan Badelj, costretto a lasciare il campo a causa di un problema muscolare. Il croato è stato quindi sostituito da Federico Bernardeschi e, questa mattina, è stato sottoposto ai classici esami strumentali. Il centrocampista ha subito una lesione all’adduttore ed ora dovrà affrontare un ciclo di terapie.

Questo il comunicato della società viola: "Gli accertamenti odierni eseguiti all'atleta Milan Badelj hanno evidenziato una minima lesione muscolare all'adduttore lungo di sinistra. Sono già iniziate le terapie del caso fino al prossimo controllo tra dieci giorni". I viola perdono quindi un elemento importante per il centrocampo in questo finale di stagione. 

Verso Fiorentina-Lazio

Dopo il mini ritiro effettuato a Reggio Emilia ed il pareggio del Mapei Stadium contro il Sassuolo, per i calciatori viola è arrivato il momento di rientrare a Firenze. Quest’oggi l’allenatore Paulo Sousa ha concesso una giornata di riposo assoluto alla sua squadra, per recuperare dalle fatiche della sfida affrontata contro i neroverdi di Eusebio Di Francesco. Un giorno per riprendersi sia dal punto di vista fisico ma, soprattutto, dal punto di vista mentale. La partita contro il Sassuolo, infatti, ha ulteriormente frenato la corsa viola verso l’Europa League e, successivamente, è anche arrivata la forte contestazione dei tifosi con tanto di risposta da parte di Bernardeschi e Andrea Della Valle. La Fiorentina riprenderà a lavorare, quindi, soltanto domani per preparare la sfida di sabato pomeriggio contro la Lazio. Al Franchi, i biancocelesti, arriveranno per il primo anticipo della terzultima giornata, dopo aver festeggiato ieri l’aritmetica qualificazione all’Europa League. Obiettivo che vorrebbe raggiungere, in questo finale di stagione, anche la Fiorentina. Le milanesi stanno dando tante chance ai viola, che stanno fallendo però molto opportunità per rientrare. Il sesto posto dista appena tre punti e l’obiettivo di Paulo Sousa è quello di vincerle tutte e sperare. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport