Inter, esonerato Pioli: squadra a Vecchi

Serie A

Con un comunicato ufficiale, il club nerazzurro ha sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Stefano Pioli: panchina a Stefano Vecchi fino al termine della stagione. Sabatini pronto ad accettare l'incarico di coordinatore tecnico delle squadre del gruppo Suning

Una svolta inattesa e adesso già ufficiale: Stefano Pioli non è più l’allenatore dell’Inter. La proprietà del club nerazzurro ha deciso infatti di sollevare l'ex guida tecnica della Lazio dall’incarico di respondabile della prima squadra, ora affidata fino al termine della stagione all'allenatore della Primavera, Stefano Vecchi, che aveva già sostituito de Boer al momento dell'esonero dell'olandese. Questo il comunicato ufficiale: "F.C. Internazionale Milano comunica di aver sollevato l'allenatore Stefano Pioli ed il suo staff tecnico dalla guida della prima squadra. L'Inter ringrazia Stefano ed i suoi collaboratori per la dedizione ed il duro lavoro svolto per il Club durante gli ultimi sei mesi di quella che si è rivelata una stagione difficile. L'attuale tecnico della Primavera, Stefano Vecchi, è stato incaricato della gestione della prima squadra con effetto immediato e per le tre partite stagionali ancora da giocare. La società inizierà fin da ora a lavorare in vista della prossima stagione sportiva", si legge nella nota ufficiale del club.

Sabatini coordinatore sportivo delle squadre del gruppo Suning

L’esonero di Pioli potrebbe però non essere l’unica novità in casa nerazzurra, Walter Sabatini, ex direttore sportivo della Roma, infatti, starebbe per accettare la proposta di coordinatore del lavoro tecnico delle squadre di Suning, lo Jiangsu (principalmente) e proprio l'Inter. Un ruolo, questo, che inizialmente avrebbe dovuto assumere Frank Arnesen, ex Chelsea: scelta finale che invece è poi ricaduta su Sabatini, già in Cina per firmare l'accordo che presto dunque dovrebbe essere ufficializzato. Resterà da capire, inoltre, se la sfera operativa dell’ex ds della Roma avrà ripercussioni anche sul mondo Inter, dove comunque l’attuale ds Piero Ausilio ha rinnovato nei giorni scorsi il proprio contratto per le prossime tre stagioni.  

Pioli, futuro alla Fiorentina sempre più probabile

Avventura con l’Inter adesso ufficialmente conclusa, ma difficilmente Stefano Pioli resterà senza squadra in vista della prossima stagione. L’ormai ex allenatore nerazzurro, infatti, è la prima scelta della Fiorentina, con il club viola che ha individuato il suo profilo come quello ideale per sostituire Paulo Sousa: trattativa che sembra essere già in fase avanzata, tanto che la società viola avrebbe già raggiunto una bozza d’accordo con lo stesso Pioli. E si tratterebbe di un ritorno: da calciatore, infatti, l’ex allenatore dell’Inter ha indossato la maglia della Fiorentina dalla stagione 1989-1990 fino all’annata 1994-1995 collezionando in totale 175 presenze e un solo gol. E adesso, dopo la fine della storia in nerazzurro, il ritorno in viola questa volta da allenatore sembra essere sempre più vicino.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport