Spal, Semplici: "Poco budget ma tante idee. Cerchiamo gente motivata"

Serie A
Leonardo Semplici, Spal (Lapresse)
semplici_spal_lapresse

L’allenatore biancazzurro parla delle strategie di mercato del club: "Matri o Iemmello? Andrebbero bene, cerchiamo gente motivata. Abbiamo tante idee, ma un budget limitato: ci prepareremo al meglio in vista del prossimo campionato"

Una storica promozione in Serie A conquistata dopo 49 anni di attesa e adesso l’obiettivo dichiarato è quello di mantenere la categoria. Salvezza, nuova parola magica in casa Spal. Impresa che passa obbligatoriamente anche dal mercato: "Matri o Iemmello possibili rinforzi per la Spal? Andrebbero bene, per noi sono giocatori importanti che hanno un passato importante in serie A o che si affacciano in questo momento. Cerchiamo calciatori che abbiano motivazioni per far parte della famiglia Spal", parla così Leonardo Semplici a margine dell’evento 'Pitti immagine 2017' a Firenze. L’allenatore biancazzurro ha poi aggiunto: “Noi dobbiamo cambiare diversi calciatori, vogliamo confermare quegli elementi che secondo noi sono stati importanti per la vittoria del campionato di serie B, sappiamo che tanti di noi sono esordienti e quindi dovremo integrare la squadra un po’ in tutti i reparti. Abbiamo tante idee, non abbiamo un grande budget ma cercheremo di far funzionare le idee perché sappiamo che troveremo e ci confronteremo con realtà veramente difficili e quindi cercheremo di prepararci al meglio", ha aggiunto Semplici.

"Serie A impresa storica. Ci saranno aspettative su di noi"

Testa già rivolta al prossimo campionato di Serie A che attende la Spal, negli occhi però è ancora bene impressa l’impresa compiuta dalla formazione biancazzurra nello scorso campionato di Serie B concluso al primo posto: "Sicuramente viaggiando lontano da Ferrara si capisce l'importanza della nostra promozione. Dopo cinquant'anni riportare una società storica come è la Spal in un campionato bello e straordinario come la serie A sicuramente ci dà grande lustro, però ci dà anche grandi aspettative perché ci accingiamo a disputare un campionato di grande bellezza ma anche di grande difficoltà", ha affermato Semplici. L’allenatore della Spal ha poi parlato della Nazionale italiana che a breve sarà impegnata nell’Europeo di categoria: "Credo che l'Under 21 azzurra sia fra le squadre più forti degli ultimi anni, quindi penso che abbiano buone chance non solo per ben figurare ma anche per la vittoria finale. Mi auguro che anche con il contributo di Chiesa e Bernardeschi, ed altri giocatori azzurri di grande prospettiva, l'Italia possa vincere il titolo", ha concluso Semplici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport