Juventus, test medici e fisici: domani si torna in campo

Serie A
Ritrovo per i giocatori della Juve a Vinovo, test medici e fisici. Domenica si torna in campo (foto Twitter Juventus)
juventus_twitter

I bianconeri hanno svolto oggi tutti gli accertamenti del caso. Da domani riprendono gli allenamenti per la nuova stagione. Neto saluta i bianconeri: "Due anni indimenticabili, un gruppo incredibile"

E’ partita la nuova stagione, anche per la Juventus. I bianconeri in mattinata hanno svolto i test medici, quindi in queste ore sono in corso quelli fisici; da domani la ripresa degli allenamenti. Il programma è stato delineato dal club, con un comunicato sul proprio sito ufficiale. "Si sono svolte questa mattina presso il J|Medical (il centro medico polispecialistico che sorge sul lato Est dell'Allianz Stadium) i test medici di controllo per i Bianconeri, in vista della ripresa della preparazione. Questo pomeriggio, la squadra è attesa al Training Center di Vinovo per i test fisici che faranno da preludio ai primi allenamenti della stagione 2017/2018, con una doppia sessione in programma nella giornata di domani, domenica 9 luglio" si legge. Abbracci e sorrisi per tutti, con i giocatori visibilmente felici per essersi ritrovati, e pronti a ricominciare. Gli obiettivi sono ormai noti, specialmente in quelli in campo internazionale. Marcia di avvicinamento alla prossima stagione che vedrà i bianconeri impegnati nella tournée prima in Messico (19 luglio contro il Monterrey, 20 contro il Tigres), poi negli Usa (23 avversario il Barcellona, 27 il Psg, 30 la Roma); altra amichevole di lusso il 5 agosto a Londra contro il Tottenham.

Il saluto di Neto

Ma intanto la Juventus gioca e vuole vincere anche nel calciomercato. Sono tanti i nomi che si susseguono, in entrata: Douglas Costa, Bernardeschi, Danilo i più importanti. E prima di procedere alle cessioni, Massimiliano Allegri è stato chiaro: vuole prendere visione di tutti, specialmente dei più giovani, in ritiro. Per questo sono stati convocati anche giocatori come Orsolini e Bentancur, che potrebbero essere girati in prestito per la prossima stagione. Chi invece ha già cominciato la sua nuova esperienza altrove è Neto, il portiere brasiliano che ieri è passato ufficialmente al Valencia. "Due anni anni indimenticabili. Una supercoppa, due scudetti, due Coppa Italia alzate al cielo, un Gruppo incredibile. Grazie di tutto Juventus" ha scritto il giocatore attraverso i propri canali social, per congedarsi dal club bianconero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche