Milan tornato in Italia. Fassone: "Compreremo ancora, non faccio nomi"

Serie A
Marco Fassone, ad del Milan

L'ad rossonero a Malpensa insieme alla squadra, giovedì l'Europa League: "Ci arriviamo nel miglior modo possibile, sono stati 10 giorni importanti". Sul mercato: "Kalinic? Non faccio più nomi, non voglio che qualcuno si risenta. Faremo qualcosa sicuramente, ma senza fretta"

Dopo l’exploit nella terza amichevole della nuova stagione contro il Bayern Monaco, ora per il Milan arriva già un momento importante: test terminati, il 27 luglio si giocherà a Craiova l’andata del terzo turno preliminare di Europa League, tappa fondamentale per il percorso europeo della squadra di Vincenzo Montella. Il ritorno contro il club rumeno, invece, si disputerà a San Siro il 3 agosto. Subito dopo il 4-0 ai tedeschi, il Milan è tornato in Italia: l’arrivo all’aeroporto di Malpensa nella prima mattinata di domenica. Volti sereni e rilassati: giovedì la prima sfida ufficiale della stagione.

Fassone: "Mercato? Faremo qualcosa, ma con la dovuta calma"

Ai giornalisti presenti allo scalo aeroportuale milanese ha parlato Marco Fassone, amministratore delegato rossonero: "Sono stati dieci giorni importanti, due partite importanti per il mister”, ha ammesso. “Adesso riparte la stagione, quella vera, con la partita di giovedì prossimo. Vedremo se la squadra sarà pronta, quella contro il Bayern Monaco è la miglior preparazione possibile che potessimo fare. Credo ci siano tutti i requisiti per andare giovedì in Romania a fare una buona partita”. Fassone è stato ovviamente interrogato sul mercato: “Kalinic? Non faccio più nomi perché non voglio che nessuno si risenta, guai a parlare di giocatori che sono di altri club. Sicuramente faremo ancora qualcosa, mancano ancora quaranta giorni, sembra sia già finito il mercato. Faremo qualcosa ma con la dovuta calma, la squadra è già competitiva così, non abbiamo nessuna fretta di concludere niente”, ha terminato l’ad.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche