Calendario Roma 2018: il cammino dei giallorossi in Serie A

Serie A
dzeko_radja

Inizio in salita per i giallorossi che incontreranno Inter, Milan e Napoli nelle prime 8 giornate. Il derby d'andata il 19 novembre, quello di ritorno il 15 aprile. Il 23 dicembre, nel primo turno di Natale della storia della nostra Serie A, i giallorossi andranno a Torino contro la Juve che invece scenderà all'Olimpico nella penultima giornata

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTO IL CALENDARIO
SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

E' probabilmente la nuova Roma di Eusebio di Francesco la big con l'inizio più complicato nella prossima Serie A, il cui calendario è stato sorteggiato mercoledì nella sede di Sky a Milano Santa Giulia. Inizio super impegnativo per i giallorossi che domenica 20 alle 18 saranno ospiti della rivelazione della passata stagione, l'Atalanta di Gasperini, mentre 6 giorni più tardi, sabato 26 alle 20.45, inaugureranno l'Olimpico contro l'Inter di una vecchia conoscenza, quel Luciano Spalletti che solo due mesi fa i tifosi giallorossi hanno salutato tra i fischi. Se le prime due giornate saranno da brividi ecco che con l'inizio di settembre il campionato della Roma inizia a farsi più abbordabile, anche se per i giallorossi la terza giornata coinciderà con una trasferta da sempre ostica come quella di genova contro la Samdporia di Giampaolo (che nella passata stagione battè 3-2 la Roma al Ferraris).

Dalla quarta giornata, poi, un trittico di partite sulla carta più semplici che però saranno precedute dal primo impegno nel girone di Champions (12-13 settembre): il 17 in casa contro il Verona, il 24 a Benevento e il 27 in casa contro l'Udinese. Tre partite per respirare e preparare al meglio un inizio di ottobre che si preannuncia di fuoco per Di Francesco e i suoi ragazzi. Subito dopo il secondo impegno di Champions, previsto tra il 26 e il 27 settembre, la Roma infatti sarà impegnata prima a San Siro contro il Milan di Montella e poi, dopo la seconda sosta per la Nazionale, vivrà la super sfida dell'Olimpico contro il Napoli di Sarri. Quindi il terzo turno di Champions e un trittico più morbido rappresentato dalla trasferta granata di Torino e dal doppio impegno casalingo contro il Crotone.

Derby a novembre, la Juve a Natale

Anche a novembre il cammino della Roma non sarà troppo agevole, con la trasferta di Firenze il 5 e uno di quegli appuntamenti da segnare sul calendario: il derby contro la Lazio del 16 novembre. Quindi un poker di partite sulla carta meno impegnative contro Genoa e Chievo fuori casa e Spal e Cagliari in casa, prima della sfida delle sfide, quella che dopo il derby un tifoso della Roma non vorrebbe mai perdere, ovvero il big match contro la Juventus all'Allianz Stadium. Si giocherà a Natale, il 23 dicembre, per poi chiudere il girone d'andata a due giorni di capodanno contro il Sassuolo, proprio l'ex squadra di Di Francesco. 

Le partite chiave

2^ giornata: Inter-Roma
7^ giornata: Milan-Roma
8^ giornata: Roma-Napoli
13^ giornata: Roma-Lazio
27^ giornata: Napoli-Roma
37^ giornata: Roma-Juve

Il commento di Monchi

"Si tratta di un inizio di campionato complicato, giocheremo contro la squadra rivelazione della passata stagione, l'Atalanta, e contro l'Inter, una delle candidate ad arrivare nelle prime posizioni. Dovremo essere pronti per affrontare già le prime sfide con la fiducia necessaria nei nostri mezzi", ha detto il direttore sportivo giallorosso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche