Fiorentina a Madrid, Giovanni Simeone incontra papà Diego

Serie A
cholito_cholo

La Fiorentina affronterà questa sera a Madrid il Real per il Trofeo Bernabeu, per Giovanni Simeone una visita speciale prima del match: nel ritiro della Fiorentina presente anche papà Diego

Amichevole di lusso a Madrid, con la Fiorentina che questa sera affronterà in terra spagnola il Real per il trofeo Bernabeu. L’occasione per provare a cancellare al più presto la sconfitta all’esordio in campionato contro l’Inter di domenica scorsa e allo stesso tempo la possibilità per Stefano Pioli di provare nuove soluzioni tattiche, dando minutaggio anche ai nuovi acquisti arrivati negli ultimi giorni di calciomercato. Tra loro c’è anche Giovanni Simeone, attaccante classe 1995 acquistato dal Genoa, che prima di scendere in campo contro il Real Madrid ha ricevuto una visita davvero speciale: nel ritiro viola, infatti, era presente anche Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid e papà dell’attaccante della Fiorentina. Un saluto affettuoso tra padre e figlio, magari chissà anche qualche dritta in vista della gara di questa sera al Bernabeu, poi una foto tra i due pubblicata dai profili social della società Viola. Per il ‘Cholito’ una notte speciale, con un tifoso d’eccezione in più sugli spalti: papà Diego.

Incontro speciale a Madrid @simeonegiovanni e papà #DiegoSimeone prima della sfida al #Bernabeu

Un post condiviso da 📷 ACF Fiorentina 📷 (@acffiorentina) in data:

'Cholito' Simeone: "Firenze? Papà mi ha detto che è una grande piazza"

'Cholito' Simeone che si è presentato così ai suoi nuovi tifosi della Fiorentina in conferenza stampa: "Sento di avere ancora tanto da migliorare. Ho 22 anni, ho l’illusione di diventare grande qua. Ho due obiettivi diversi, uno di squadra e uno personale: arrivare il più lontano possibile lottando per i primi posti e arrivare a più di dodici gol in campionato. Sarà difficile, ma voglio provarci. Ho scelto la Fiorentina perché volevo fare un passo avanti nella mia carriera: a Genova sono stato bene un anno, per me venire qui è un passo molto grande ed è anche un modo per mettermi alla prova. Mio papà mi parla sempre bene dell’Italia, ha sempre voluto che io venissi in questo paese. Di Firenze mi ha detto che qui c’è una grande piazza, e che giocava 'Il grande Batistuta0, me lo diceva sempre", le parole di Giovanni Simeone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche