Genoa, Juric: "Ci è girata male ma sono soddisfatto. VAR ok"

Serie A
Ivan Juric, allenatore del Genoa (Foto: ANSA)
juric_ansa

Il tecnico rossoblu analizza la gara persa con la Juventus in conferenza stampa: "Mi dispiace per il pareggio fortuito nel secondo tempo, nella ripresa abbiamo tenuto per più tempo il possesso della palla" 

Ad un tratto sembrava di rivedere la sfida dello scorso anno. Un avvio pazzesco del Genoa che piega la Juventus. Ma quella di quest’anno ha già dimostrato di essere cresciuta anche sotto questo punto di vista e guidata da uno straordinario Dybala è riuscito a ribaltarla. Il risultato, che ha visto i bianconeri sopra di due reti, sembra troppo severo nei confronti della squadra di Ivan Juric. Anche perché l’allenatore si dice soddisfatto dell’andamento generale della partita: “Dopo il raddoppio abbiamo giocatore bene, sul 2-1 poi abbiamo avuto molte occasioni. Mi dispiace per il pareggio fortuito nel secondo tempo, nella ripresa abbiamo tenuto per più tempo il possesso della palla. Il brutto errore ci ha penalizzato ma penso che avremmo meritato di più. Insomma, ho visto tante cose positive e altre che non lo sono, come alla fine è naturale che sia a questo punto della stagione”. Quindi, un’analisi sui singoli: “Pandev e Taarabt hanno fatto un buon lavoro, tra primo e secondo tempo abbiamo sbagliato poco, forse saremmo dovuti essere più bassi per le caratteristiche dei nostri calciatori. Il macedone due anni fa era un giocatore da ricostruire, invece ora ha fatto due ottime prestazioni e i valori sono migliori rispetto alla passata stagione, può aiutarci. Lapadula sarà il nostro attaccante titolare, Centurion dovrà guadagnarsi il posto. Bertolacci ha fatto tante cose buone, ma penso possa fare anche meglio di così; in generale, non essendo facile giocare contro la Juventus, è stato positivo”.

Juric: "Mi aspetto ancora qualcosa dal mercato"

Al netto del risultato sfavorevole, la prestazione è stata convincente. “Come a Reggio Emilia, ho visto una squadra che sta bene in campo. Gli errori commessi sono migliorabili nel tempo. Oggi purtroppo ci è girata male in alcune situazioni, ma quanto ho visto mi fa ben sperare” ha commentato Juric. In Genoa-Juve è stato applicato il VAR due volte, a favore dell’una e dell’altra: “Mi piace, nessuno si era accorto del rigore per i bianconeri ma se c’è è giusto darlo, migliorerà il gioco”. Infine, l’avvertimento alla società sul capitolo mercato: “Non sarei contento se concludessimo il mercato così, ci mancano alcune cose. Vanno valutati diversi aspetti, visto che la squadra l’anno scorso ha chiuso al 17° posto. Speriamo di recuperare giocatori come Centurion e Lapadula. Sturaro? E’ un giocatore della Juve, non posso parlare di lui. Se non arrivasse, potremmo acquistare un centrocampista con caratteristiche analoghe”. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche