Torino-Sassuolo 3-0: capolavoro di Belotti. I GOL

Serie A

Una acrobazia di Belotti apre lo score, poi ci pensano Ljajic e Obi. La squadra di Mihajlovic sale a 4 punti in classifica. Primo ko in Serie A per Bucchi. 

LE PAGELLE

Torino-Sassuolo 3-0

45' Belotti, 84' Ljajic, 88' Obi

Tabellino:

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Moretti, Barreca; Rincon (81' Acquah), Obi; Iago Falqué (85' Zappacosta), Ljajic, Berenguer (72' Edera); Belotti.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Gazzola (65' Adjapong); Missiroli (63' Ragusa), Magnanelli (75' Sensi), Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

Ammoniti: Ragusa, Obi

Pareggi per entrambe all’esordio contro Bologna e Genoa, Torino e Sassuolo arrivano alla sfida dell’Olimpico con una grande voglia di tre punti. Particolarmente motivati i granata, desiderosi di regalare una gioia alla prima stagionale di fronte ai loro tifosi. E infatti la squadra di Mihajlovic parte subito forte, mettendo a ferro e fuoco la difesa emiliana. Protagonisti di inizio gara i due esterni del 4-2-3-1, Iago Falque e il neo arrivato Berenguer: proprio lo spagnolo ex Osasuna si trova sui piedi al 2’ la palla del vantaggio, ma il suo tocco nell’area piccola è impreciso. Scatenato a destra anche De Silvestri, che tiene costantemente in apprensione Gazzola.

Dopo 15’ di difficoltà esce dal guscio il Sassuolo, particolarmente insidioso da palla inattiva: nessuna delle cinque conclusioni di Berardi e compagni impensierisce però Salvatore Sirigu. Il primo verso la porta dell’ex portiere del PSG solo al 39’, in un momento estremamente confuso della gara: il grande caldo di Torino non gioca a favore dei ventidue in campo. Il primo, decisivo lampo della partita non tarda però ad arrivare. Il protagonista? L’uomo più atteso: Andrea Belotti. Al 45’ è infatti il Gallo infatti a sbloccare il risultato: pregevole l’azione sulla destra prima di N’Koulou e poi di De Silvestri, la palla dentro di quest’ultimo è preda del centravanti azzurro che, in mezzo a tre avversari, supera Consigli con un incredibile semi-rovesciata volante. È il quarto gol di Belotti contro il Sassuolo in Serie A (solo al Bologna ha segnati di più, 5): l’ultima rete in campionato l'aveva segnata proprio all’Olimpico contro i neroverdi nell'ultima giornata dello scorso campionato. Il Gallo si riconferma uomo da area di rigore: proprio in quella zona del campo ha infatti segnato 44 dei suoi 45 gol in A.

Secondo tempo

Nonostante il vantaggio del Toro, la partita non subisce lo shock sperato e l’inizio del secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo. La prima squadra a essere pericolosa è il Sassuolo: al 50’ Barreca salva un gol, intervenendo prontamente in anticipo su Missiroli, libero sotto porta. Dopo 10’ distesi, la squadra di Mihajlovic torna padrona del gioco. Al 55’ doppia occasione per i granata: pericoloso prima Ljajic con un destro a giro, poi Rincon con un una bella conclusione da fuori, che termina di poco a lato.

Al 60’ (tiro insidioso di Duncan) ultimo squillo del secondo tempo della squadra di Bucchi, che subisce pesantemente l’affondo del Toro nel quarto finale di gara. Consigli al 63’ salva su Ljajic; trema 10 minuti dopo sull'incursione del giovane Edera, che, appena entrato, va subito vicino al gol del 2-0. A chiudere la partita ci pensa lo stesso Ljajic: errore di Duncan sulla trequarti, Iago Falque scappa in contropiede e serve a pochi passi da Consigli un assist al bacio per il trequartista serbo, che sigla il secondo gol in due partite di campionato. Il Torino nel finale ha modo anche di calare il tris: il Sassuolo spegne la luce e Obi, ben servito da Belotti, scarica di destro la palla in rete dal limite dell’area piccoli. Nel mezzo due interventi del Var: annullato prima un rigore ai granata per fallo di mano di Cannavaro, poi uno ai neroverdi per fuorigioco. Il Torino di Belotti trova i primi tre punti del suo campionato: Sassuolo ko.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche