Zidane: "Ronaldo extraterrestre. Se non fossi allenatore..."

Serie A
zidane_cr7_getty

In un’intervista rilasciata a BeIN Sports Francia, l’allenatore del Real Madrid ha parlato dei suoi talenti e del futuro, lanciando una sfida al Barcellona. Poi ha rivelato: “Se non fossi un allenatore…”

Il solito Zinedine Zidane, occhi di ghiaccio. Calmo e rilassato, di poche parole. Anche quando si tratta di rilasciare un’intervista: a BeIN Sports Francia in questo caso. Si parla di Real Madrid, Ronaldo e futuro. Poche parole sì, ma mai banali, per l’uomo da un trofeo ogni 90 giorni da quando è alla guida dei blancos.

La sfida al Barça

Comincia dall’inizio, Zizou: “L’accordo con Florentino Perez è stato molto rapido, stavo preparando una partita con la Castilla (la squadra B del Real) e lui mi ha chiamato per dirigere l’allenamento della prima squadra. Con lui va così, la sua strategia è chiara, sa cosa fare e quello che vuole”. Soprattutto durante il primo anno, gli veniva rimproverato il poco spettacolo che si vedeva al Bernabeu, ma adesso le cose sono cambiate: “Voglio che la squadra giochi bene, ho giocatori straordinari. Per fare meno fatica bisogna guardare la palla e tenerla più degli avversari, anche quando si ha di fronte il Barcellona”. Un rivoluzionario, a modo suo…

Leader, extraterrestri e... autisti!

Zidane passa poi a parlare dei singoli: “Ronaldo? Un extraterrestre. Convincerlo a gestirsi è stato facile perché è molto intelligente e si conosce. Cristiano è il migliore e sa rendere i suoi compagni migliori: questi giocatori credono in me. Sergio Ramos? Il leader. Benzema è talento puro”. Parla anche di sé, l’ex n.21 della Juventus, che se non fosse diventato allenatore… “Sarei stato un’autista!”. Gli si addice: calmo, serafico. E come si definisce al termine di questa intervista: “Sono paziente e un po’… Strano. Questo è quello che trasmetto”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche