Cagliari, Rastelli: "Sardegna Arena piena, bisogna vincere"

Serie A
Rastelli_Cagliari_Twitter

L’allenatore della formazione rossoblù carica l’ambiente in vista della gara contro il Crotone, la prima alla Sardegna Arena: "Lo stadio sarà pieno, grazie ai nostri tifosi saremo in 13 in campo. Abbiamo solo un risultato, la vittoria"

Attesa che sta ormai per finire, giù il sipario sulla Sardegna Arena: Cagliari che affronterà il Crotone nel nuovo impianto di gioco, uno stimolo in più per non deludere i tifosi che domani saranno numerosissimi sugli spalti. "Come ha detto il presidente, la prima vittoria è stata raggiunta dalla Società: sono stati 127 giorni di duro lavoro da parte di tutte le componenti coinvolte. Non posso che ringraziare, a nome mio e dei ragazzi, gli operai che hanno lavorato a questo progetto e chi li ha diretti, per aver permesso che la partita di domani si giocasse a Cagliari e che lo stadio nuovo diventasse realtà", le parole di Massimo Rastelli in conferenza stampa alla vigilia del match contro la formazione calabrese. "Si parla spesso di dodicesimo uomo, ma in questo caso mi piace pensare che gli uomini in campo siano tredici. Avremo lo stadio pieno dalla nostra parte, l’amore di un popolo che ci spingerà. Non è un caso che in casa abbiamo sempre fatto bene: vogliamo iniziare nel modo migliore tra le mura amiche anche questa stagione", ha aggiunto l’allenatore rossoblù.

"Crotone? Partita che vale doppio. Bisogna vincere"

Rastelli che non si fida del Crotone: "Affrontiamo una squadra che nel girone di ritorno della passata stagione è cresciuta, ha una sua identità, è attenta tatticamente e fa giocare male gli avversari. Riparte in velocità, cerca di verticalizzare con i suoi attaccanti. Col suo impianto di gioco ha messo in difficoltà tante squadre. Dovremo mettere in pratica tutto quanto provato in questi quindici giorni. Ci siamo allenati bene, ho avuto a disposizione tutti gli effettivi a parte i nazionali, anche se Barella e Romagna sono tornati già ad inizio settimana. Sono convinto che i ragazzi sfodereranno una grande prestazione". L’allenatore del Cagliari lancia poi un messaggio chiaro alla sua squadra: "Per noi è una partita che vale doppio. Dopo due giornate dove abbiamo giocato bene, specie a Milano, ma non abbiamo raccolto nulla: è il momento di fare punti. Siamo arrabbiati, domani abbiamo un solo risultato: la vittoria", ha concluso Rastelli.

I convocati per la gara con il Crotone

Dopo la seduta di rifinitura svolta quest’oggi dalla squadra, Massimo Rastelli ha diramato l’elenco dei convocati. Questi i 22 calciatori rossoblù che prenderanno parte alla sfida contro il Crotone: Andreolli, Dessena, Cossu, Cigarini, Giannetti, João Pedro, Miangue, Romagna, Faragò, Farias, Barella, Pisacane, Padoin, Ionita, Ceppitelli, Capuano, Sau, Crosta, Deiola, Cragno, Daga, Pavoletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche