Serie A - Crotone, lavoro verso l’Inter: Nalini a parte

Serie A
Una seduta di allenamento del Crotone (Ph Facebook @F.C.Crotone)
Crotone_Allenamento_FB

Continua la settimana di lavoro che porterà alla sfida con l’Inter in programma sabato allo Scida: seduta di allenamento nel centro sportivo "Antico Borgo", ancora lavoro personalizzato per Nalini. Recuperati invece Aristoteles e Tonev

A testa bassa e con un solo obiettivo in testa, quello di preparare al meglio la sfida con l’Inter in programma sabato alle ore 15 in uno Scida che si preannuncia tutto esaurito o quasi. Il sogno sarebbe quello di bissare lo storico successo dello scorso campionato, ma Davide Nicola preferisce guardare avanti ed evita qualsiasi paragone con la scorsa stagione. Dopo aver ripreso ad allenarsi nella giornata di ieri, il gruppo rossoblù si è ritrovato stamane per una nuova seduta di lavoro su uno dei campi del nuovo centro sportivo "Antico Borgo". Esercitazioni incentrate sulla forza in palestra, poi riscaldamento tecnico, lavoro tattico e per finire una partitella in famiglia a campo ridotto: questo il resoconto della seduta odierna diretta come sempre da Davide Nicola e dal suo staff. Capitolo infortunati: buona notizie per Aristoteles e Tonev che hanno lavorato regolarmente con il resto dei compagni in gruppo, solo cure e lavoro personalizzato invece per Nalini. Crotone che tornerà ad allenarsi nella giornata di domani, nel pomeriggio invece ci sarà la conferenza stampa pre match da parte dell’allenatore rossoblù Davide Nicola.

Barberis: "Inter? Speriamo di ripetere il risultato dello scorso anno"

Dopo la sconfitta con il Cagliari nella gara che si è disputata alla Sardegna Arena nello scorso turno di campionato, adesso in casa Crotone si cerca l’impresa contro l’Inter. A presentare la partita è il centrocampista Andrea Barberis che ha parlato così al sito ufficiale del Crotone: "Affronteremo una squadra prima in classifica, hanno una rosa importante ma noi proveremo ad affrontarli con le nostre armi. Archiviata la sfida di domenica, dovremo cercare di eliminare certi errori e ritrovare alcune caratteristiche dell'anno scorso. Speriamo di ripetere il risultato dell'anno scorso, ma siamo squadre diverse", le parole del centrocampista rossoblù.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche