Juventus, Inter e tanto altro: la rassegna stampa di oggi

Serie A
COMBO

La Juventus tra il super attacco argentino e la richiesta d'inibizione per Agnelli per i rapporti con gli ultrà. L'Inter chiede altri gol ad Icardi per il primato solitario, la Roma vuol tornare a fare punti in campionato. Milan schock per l'infortunio di Conti. Questo e tanto altro sulle prime pagine dei quotidiani sportivi

Ritorna il campionato, dopo la tre giorni europea che ha caratterizzato questa settimana. La Juventus riparte da Reggio Emilia, dalla trasferta contro il Sassuolo che dovrà servire per dimenticare la brutta sconfitta del Camp Nou contro il Barcellona. E i bianconeri si affidano al loro super attacco tutto argentino, con Paulo Dybala e Gonzalo Higuain che dovranno trascinare la squadra di Allegri a suon di gol. "L'Italia vota Dybala" scrive il Corriere dello Sport, che ha lanciato un sondaggio sugli attaccanti migliori del nostro campionato. "La Joya giudicato la punta più forte, poi Higuain e Icardi. Il tandem argentino della Juve è risultato il migliore della Serie A. Per la classifica cannonieri invece rivincita del Pipita: per il 14% sarà lui il re dei bomber", aggiunge il quotidiano. In casa Juventus, però, si parla anche di questioni che sono al di fuori del calcio giocato. Queste riguardano la richiesta d'inibizione a carico di Andrea Agnelli per i rapporti con gli ultrà. "Che ipocrisia" titola Tuttosport, che aggiunge: "La procura federale chiede 30 mesi di inibizione per Agnelli e 2 partite a porte chiuse per la Juve. Il motivo: i rapporti con gli ultrà, che però sono gestiti assieme alle forza dell'ordine e alla luce del sole. Dov'è la giustizia?". Passaggio sulla questioni biglietti e ultrà anche su La Gazzetta dello Sport, che scrive: "La Procida FIGC: 'Agnelli va inibito per 2 anni e mezzo'. Inoltre due gare a porte chiuse. La difesa: 'Puntiamo all'assoluzione'".

'L'Inter ha l'oro in testa'. 'Milan, Conti schock'

Ad aprire la quarta giornata di campionato ci sarà l'Inter, impegnata a Crotone. I nerazzurri di affidano a Mauro Icardi per la vetta solitaria e La Gazzetta dello Sport dedica l'apertura alla squadra di Spalletti e alla nuova pettinatura del centravanti argentino: "L'Inter ha l'oro in testa". "Alle 15 nerazzurri in campo per staccare Juve e Napoli almeno per un giorno. Spalletti esalta il suo centravanti: 'Va messa clausola come quella di Isco'. E poi scherza: 'Da biondo lo troveremo più facilmente...'". Anche sul Corriere dello Sport si parla dell'attacco nerazzurro: "Spalletti punta su Perisic e Icardi: 'Aspetto altri gol'". Se l'Inter si gode Icardi e punta sui gol dell'argentino, il Milan invece cerca l'assetto definitivo in avanti. E in difesa, invece, deve incassare la brutta notizia del grave infortunio rimediato da Conti. "Milan schock. Conti, che guaio: fuori sei mesi. Rottura del crociato in allenamento, Montella si consola con Calhanoglu", scrive La Gazzetta dello Sport. Spazio anche sul Corriere dello Sport: "Conti choc, lesione al crociato sarà fuori sei mesi. Il difensore operato già oggi, si riscalda Abate".

Roma, Atalanta, Torino: le altre italiane

E nei tre anticipi c'è anche la Roma, impegnata contro l'Hellas Verona. "Di Francesco detta la sua legge: 'Adesso basta'", scrive il Corriere dello Sport. Spazio anche su La Gazzetta dello Sport: "Di Francesco sfida tutti: Verona, Dzeko, D'Alema". Grande entusiasmo, invece, in casa Atalanta. "Euro Percassi: Gasperini il mio mago, Petagna un fenomeno" scrive La Gazzetta dello Sport. E poi c'è il Torino, scrive così TuttoSport: "Baselli: 'Miha è schietto, molto meglio di chi parla dietro'. Il centrocampista tra progetti europei e azzurri: 'Sinisa ti dice in faccia dove sbagli e ti fa crescere. Il mio sogno? Giocare a Stamford Bridge con la maglia granata'".

Atletico, apre il Wanda Metropolitano. Lewandowski: voglia di Real

In Spagna invece è atteso l'apertura del nuovo Wanda Metropolitano, lo stadio dell'Atletico Madrid. "Notte di apertura", titola AS. Che aggiunge: "Il re starà nel palco. Pienone totale: 68.000 spettatori. La festa inizia alle 10". Simeone dichiara: "Questo ci darà tanta pressione". Il Malaga prova a rovinare la festa e l'allenatore Michel dice: "Vogliamo vincere al Wanda". In alto, invece, grande notizia di mercato: "Lewandowski forzerà per venire al Real Madrid". Anche Marca apre con il Wanda Metropolitano, definendolo "la casa dei tuoi sogni". Poi si parla del rinnovo di Isco e del "centrocampo al sicuro". Sport apre invece col Barcellona ed il suo "obiettivo + 7". "Il Barcelona farà rotazioni il giorno in cui potrà dormire a 7 punti dal Real Madrid se vince nel Coliseum"."Barca record" scrive invece Mundo Deportivo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche