Crotone, Nicola: "Cadere serve per rialzasi ancora più forti"

Serie A
Davide Nicola, Crotone (Getty)
Nicola_Crotone_Getty

Dopo la pesante sconfitta con l’Atalanta, l’allenatore della formazione calabrese invita la sua squadra a reagire contro il Benevento: "Cadere serve a rialzarsi ancora più forti. Dobbiamo giocare come sappiamo. Tumminello ha saputo sfruttare la sua occasione"

La sconfitta pesantissima contro l’Atalanta nel turno infrasettimanale, adesso la voglia di rifarsi subito contro il Benevento in una sfida – quella che si disputerà domenica pomeriggio allo Scida con fischio d’inizio alle ore 15 – assolutamente da non fallire. "Cadere serve a rialzarsi ancora più forti, nello sport come nella vita. Dovremo fare la partita che siamo sempre stati abituati a fare, con la nostra consueta mentalità e il nostro modo di stare in campo. Dobbiamo ritrovare la compattezza e il lavoro di squadra che sono la nostra forza e che a Bergamo non abbiamo avuto: perché il Crotone é forte quando lavora da squadra, con sacrificio e umiltà. Non temo il Benevento, né il resto degli avversari che vengono a giocare allo Scida; quello che conta è che la mia squadra giochi come sa fare", le parole in conferenza stampa dell’allenatore della formazione rossoblù Davide Nicola.

"Tumminello ha saputo sfruttare la sua occasione"

"Siamo in linea con l'anno scorso e con quanto mi aspettavo. Ci mancano i punti che meritavamo con il Verona e forse anche il pari con il Cagliari, ma probabilmente non li abbiamo in tabellino perché non siamo del tutto pronti. Bisogna lavorare con fiducia per far crescere la squadra", ha aggiunto Nicola. L’allenatore del Crotone ha poi parlato così di alcuni singoli: "Tumminello ha saputo sfruttare la sua occasione: ha avuto tre palloni e li ha mandati tutti in porta ed in un'occasione ha segnato. È giovanissimo ma si vedono le sue qualità". Contro il Benevento non sarà disponibile Tonev, un’assenza sicuramente importante per il Crotone: "Vedremo chi potrà sostituirlo. Non tutti sono ancora pronti per il campionato di A e per entrare negli schemi del nostro gioco, ma stiamo crescendo", ha concluso Davide Nicola.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche