Bologna, Donsah e Mirante in coro: "Contro il Genoa una vittoria di squadra"

Serie A
Il portiere del Bologna Mirante, foto Getty
Mirante

Donsah e Mirante hanno commentato la vittoria ottenuta contro il Genoa, la seconda consecutiva dopo quella di Reggio Emilia: "Era veramente importante vincere prima della sosta di campionato e ci siamo riusciti"

Terzo risultato utile consecutivo, di cui due vittorie esterne che lanciano il Bologna momentaneamente nei quartieri alti della classifica. Il successo firmato Palacio contro il Genoa fa il paio con quello di Sassuolo, due risultati che permettono agli uomini di Donadoni di arrivare alla sosta in maniera brillante. Adesso ci saranno due settimane per preparare il confronto con la Spal, un’altra partita da vincere per compiere altri passi importanti verso la salvezza. In questa settimana però non lavorerà con il gruppo Simone Verdi, convocato da Ventura per le ultime due gare dell’Italia nel girone di qualificazione a Russia 2018. "Sono molto contento per Verdi – le parole di Donadoni riportate dal sito del Bologna – anche contro il Genoa ha fatto una partita da giocatore vero, con continuità. Adesso però tutta la squadra deve lavorare, sappiamo di avere margini di miglioramento ma dobbiamo restare con i piedi per terra. Abbiamo sofferto e lottato, resistendo agli assalti di un Genoa con tanti attaccanti. Ho lasciato le punte in campo per ripartire e metterli in difficoltà, fortunatamente ha funzionato".

Le parole di Donsah e Mirante

Felici per il momento del Bologna anche Donsah e Mirante: "Volevamo i tre punti a tutti i costi, era veramente importante vincere prima della sosta di campionato e ci siamo riusciti" le parole di Donsah. "Certo, sapevamo che avremmo sofferto, ma abbiamo resistito fino alla fine. Perché sono rimasto a Bologna? Semplice, ero convinto che questa squadra potesse fare bene". Sulla stessa lunghezza d’onda anche Mirante: "E’ stata una vittoria di tutta la squadra, giocavamo contro un Genoa in cerca di punti. Abbiamo sofferto senza abbassaci troppo e mettendo in campo spirito di sacrificio e determinazione. Le mie parate? Più difficile quella su Palladino, ma contano i tre punti e grazie a Rodrigo li abbiamo portati a casa. Stiamo crescendo, continuiamo così".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche