Milan-Roma, Di Francesco: "Dimostrato di essere squadra, Florenzi piccolo Callejon"

Serie A

Prosegue il momento positivo della Roma di Eusebio Di Francesco. Dopo l’importante successo in Champions League contro il Qarabag, a San Siro contro il Milan per i giallorossi è arrivata la quarta vittoria consecutiva in campionato

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-ROMA

La Roma c’è. Messaggio chiaro ed inequivocabile da San Siro, prosegue il momento positivo della squadra di Di Francesco. In settimana erano arrivati i tre punti in Champions League contro il Qarabag, mentre contro il Milan i giallorossi hanno conquistato il quarto successo di fila in campionato. A decidere il match contro Bonucci e compagni ci hanno pensato nella ripresa Edin Dzeko e Alessandro Florenzi, nuovamente in gol dopo le due operazioni per la rottura del crociato. E’ ampiamente soddisfatto Eusebio Di Francesco, che nel postpartita è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. "Oggi abbiamo dimostrato di essere squadra dopo una settimana con qualche infortunio di troppo ed un viaggio lunghissimo che poteva pesare. Avevo detto ai miei ragazzi che bisognava giocare più col fisico che con la testa o la tecnica – ha detto l’allenatore giallorosso -, ho avuto una grande risposta dalla mia squadra che ha colpito nel momento giusto e ha portato a casa una bella vittoria". 

Florenzi "piccolo Callejon" e le parole di Montella 

Per Di Francesco poi anche una battuta su Montella, che in settimana aveva preannunciato una svolta positiva per il suo Milan: "È giusto che Montella parli in questo modo – ha detto l’allenatore della Roma -, ma a volte il campo dice altro. A Vincenzo auguro ogni bene perché, prima di essere avversari, siamo amici. La difficoltà maggiore che abbiamo avuto oggi è stata andare a prendere Biglia, nel secondo tempo ho messo Nainggolan fisso su di lui. In fase di aggressione abbiamo avuto qualche calo, su questo stiamo lavorando e miglioreremo più avanti. Non cambia la filosofia o la mia ricerca di attaccare, quello che a me interessa è che le due mezzali possano girare, io alleno un certo sistema di gioco e voglio dare delle certezze ai miei giocatori". Chiusura su Florenzi, nuovamente in gol dopo il lungo stop per infortunio: "A me non serviva il gol di stasera per capire che tipo di giocatore è: uno che può fare tutto, quando gioca da esterno è un piccolo Callejon, ha tempi di inserimento straordinari. Sono felice per lui".

 

Florenzi: "Gol che per me ha un grande valore"

Felice per la vittoria e per il ritorno al gol Alessandro Florenzi: "Forse quella di oggi è la vittoria più significativa di questo bel periodo, non è mai facile giocare contro il Milan a San Siro. Siamo contenti di aver dato questo bel segnale: abbiamo dimostrato grande personalità, siamo venuti fuori nel momento più difficile perchè siamo tanti giocatori che fanno questo mestiere alla grande e che si dedicano al massimo a questa causa, adesso vogliamo continuare su questa strada. Il mio gol? Ha messo un punto in più su questa vittoria, per me ha un grande valore e sono felice di averlo fatto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche