Belotti, distorsione al ginocchio: spera di esserci in Nazionale

Serie A

Domenica difficile per il Torino, dalla rimonta subita contro il Verona all'infortunio al ginocchio per Belotti: l'attaccante, quando la botta si sgonfierà, verrà sottoposto ai controlli con la Nazionale per capire l'entità del trauma

Il Gallo emoziona, sempre, ma questa volta ha fatto spaventare un po' tutti. Belotti infatti, all'82' della complicata partita contro il Verona, è uscito dal campo in barella e con le mani al volto dopo aver subito un colpo al ginocchio. Un finale davvero amaro per Mihajlovic, complicato anche dalla rimonta di Pazzini e compagni. Ma il Gallo come sta? Belotti ha guardato il finale della partita in piedi e con la borsa del ghiaccio addosso e col viso più rilassato. Già nell'immediato post-partita, sgonfiatasai la botta al ginocchio, il giocatore è stato sottoposto ai primi controlli per capire l'entità dell'infortunio. In vista dei prossimi impegni della Nazionale Belotti è ottimista e spera di rispondere alla convocazione del CT Ventura. Tanta voglia di scendere in campo per il Gallo, soprattutto in considerazione del fatto che si giocherà a Torino. Al momento si tratta di un trauma contusivo, ma per Belotti cresce l'ottimismo.

I più letti