Genoa, domani la ripresa degli allenamenti: col Cagliari ci sarà anche Izzo

Serie A
Armando Izzo, difensore del Genoa
izzo

I rossoblu da domani cominceranno la preparazione per il prossimo impegno di campionato: domenica 15 ottobre contro il Cagliari alla Sardegna Arena. Per l'occasione sarà a disposizione di Juric anche Armando Izzo

La sconfitta con il Bologna non tocca l’ottimismo di Ivan Juric, che ha avuto le risposte che voleva nella sfida di sabato, persa dai liguri per 0-1 con gol dell’ex Palacio. L’allenatore avrà a disposizione più tempo per preparare il prossimo impegno in programma domenica 15 contro il Cagliari alla Sardegna Arena. Un impegno ostico, tra squadre in cerca di riscatto: nemmeno la formazione di Rastelli, infatti, è riuscita a portare via punti nella partita col Napoli. Il clima, nonostante tutto, appare disteso: in questo senso si colloca la scelta di tenere allenamenti a porte aperte. Juric, poi, potrà riaccogliere Taarabt e Omeonga, squalificati nello scorso turno.

Rientra anche Izzo

“Senza i giocatori aggregati alle rispettive nazionali, la squadra riprende domani, martedì (ore 10), gli allenamenti al Centro Sportivo Signorini. Salvo contrordini tutte le sedute in settimana saranno a porte aperte e in alcuni giorni, al netto di eventuali variazioni, Laxalt e compagni saranno impegnati sia al mattino che al pomeriggio. Per mister Juric e il suo staff la possibilità di lavorare in maniera approfondita, preparando il terreno per il riscatto, dopo le brucianti sconfitte con Inter e Bologna, a partire dalla trasferta di Cagliari alla ripresa. Le buone notizie si materializzeranno con i rientri di Omeonga e Taarabt che hanno scontato la squalifica. E finalmente anche di Izzo per il quale i termini della prescrizione scadranno prima del match sull’isola. Prosegue secondo la tabella di marcia intanto l’iter a cui si sta sottoponendo Lapadula per la riabilitazione” si legge sul sito ufficiale della società.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche