Si sta per concludere dopo 20 anni la partnership tra il Milan e lo sponsor Adidas. In corsa Under Armour e New Balance

Serie A
milan_adidas

Non soltanto la rivoluzione societaria e quella in rosa, il Milan cambia anche look. Dopo 20 anni, infatti, da giugno 2018 Adidas non sarà più lo sponsor tecnico dei rossoneri. Per vestire il club adesso in corsa Under Armour e New Balance.

Un matrimonio lungo vent’anni giunto ormai alla conclusione, il Milan e Adidas sono pronti a dirsi addio. Non soltanto gli stravolgimenti dal punto di vista societario e la rivoluzione in rosa dunque, nel giugno 2018 il club rossonero con ogni probabilità cambierà anche sponsor tecnico. L’ufficialità dovrebbe arrivare tra il prossimo dicembre e gennaio, nonostante l’accordo decennale da circa 19.7 milioni di euro firmato nel 2013 dall’azienda tedesca e dal club di via Aldo Rossi. In considerazione dei problemi derivanti dal closing prima del passaggio societario, la vecchia società aveva dato ad Adidas la possibilità di svincolarsi: prima il riavvicinamento di questa estate dopo l’importante campagna acquisti, adesso ecco la rottura. Dopo 20 anni di successi Adidas lascia così il Milan: il marchio tedesco, sponsor tecnico anche della Juventus, si lega sempre più ai colori bianconeri.

Nuovi sponsor

Adesso per il Milan parte la ricerca a un nuovo sponsor tecnico. Con Nike legata da decenni all’Inter, dopo la fine del rapporto con Adidas è probabile che il club rossonero punti ad un brand emergente in Italia. Sono due, infatti, i marchi attualmente in corsa per diventare nuovo sponsor tecnico: Under Armour e New Balance.

 

SERIE A: SCELTI PER TE