Juventus, Bernardeschi: "Con la Lazio sarà una battaglia"

Serie A
Federico Bernardeschi, centrocampista della Juve (Getty)
bernardeschi

Prima della sfida coi biancocelesti, l'esterno ha parlato così ai canali ufficiali: "Sarà bello vedere sfidarsi queste grandi squadre. Sicuramente sarà un turno importante e quanto a noi siamo coscienti loro sono forti"

Torna il campionato, torna la Serie A. E la Juve serra le fila prima del bit match contro la Lazio: "Loro sono forti, sarà un turno importante". I bianconeri - reduci dalla sconfitta in Supercoppa proprio contro i biancocelesti - cercano riscatto e vogliono riprendersi la testa della classifica. Obiettivi chiari, tant'è che Federico Bernardeschi ne ha parlato ai microfoni di JuveTV. 

"Lazio? Sarà battaglia!"

Queste le parole dell'ex esterno della Fiorentina: “Sarà bello vedere sfidarsi queste grandi squadre. Sicuramente sarà un turno importante e quanto a noi siamo coscienti che la Lazio è forte, ha grandi obiettivi e arriva da una bella stagione". E ancora, sulla partita: "Inoltre, la Lazio è partita bene anche quest’anno, quindi sarà una bella battaglia, ma siamo pronti“.

4 gol al Derthona in amichevole

Una sgambata prima della Lazio, la Juve corre a Vinovo e ne fa 4 al Derthona (squadra di Serie D). Khedira segna una doppietta, di Higuain e Rugani le altre reti. Marchisio ha partecipato alla partitella, mentre Pjanic, Mandzukic, Barzagli, Howedes, De Sciglio e Marko Pjaca hanno lavorato a parte. Individualmente. E nella giornata di giovedì torneranno ad allenarsi i nazionali. I sudamericani, invece, torneranno a Vinovo soltanto venerdì: è il caso di Dybala, Alex Sandro, Bentancur e Cuadraro. Barzagli e Mandzukic da valutare in vista della Lazio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche