Torino, Baselli: "Belotti? Assenza non semplice da gestire, ma lo aspettiamo"

Serie A
Daniele Baselli, centrocampista del Torino (Lapresse)
intv_baselli

Pochi giorni alla sfida al Crotone, proseguono i lavori per la squadra di Mihajlovic che non avrà a disposizione Belotti: "La sua assenza non è semplice da gestire - ha dichiarato Baselli a Sky Sport - a Crotone e in tutte le gare dobbiamo giocare come se fosse la partita della vita"

Il Toro corre veloce verso il Crotone, partita decisiva dove non si può sbagliare. Il tutto... con un Baselli in più: "Sto bene e voglio giocare, la squadra è in forma e ci stiamo allenando". Queste le parole del centrocampista su Sky Sport, dall'assenza di Belotti agli obiettivi in Serie A.

Parla Baselli

Pronto a tornare in campo dopo la giornata di squalifica in seguito all’espulsione nel derby, Daniele Baselli ha parlato delle sue sensazione dopo questo inizio di campionato: "Sto bene - ha dichiarato - arrivo da due settimane in cui non ho giocato e ho tanta voglia di tornare a farlo. La squadra è in forma, ci stiamo allenando bene e con grande impegno in vista della partita contro il Crotone che sappiamo può nascondere dei pericoli ma noi non vogliamo e non possiamo sbagliare. Il pareggio contro il Verona ci ha lasciato l’amaro in bocca, abbiamo buttato via due punti molto preziosi e quando siamo rimasti in dieci per l’infortunio di Belotti ci siamo fatti rimontare. Non è una giustificazione, ripartiamo da quei primi 75 minuti".

Sul campionato e sull’assenza di Belotti

"A Crotone dobbiamo scendere in campo per fare la partita anche se non sarà facile - ha aggiunto - davanti avremo una squadra tosta che si chiude e riparte in velocità e ha bisogno di fare punti; ma anche noi vogliamo andare a prenderceli, giocando con il solito atteggiamento, come se fosse la partita della vita. Ci attende un mese complesso dove affronteremo squadre forti. Mi aspetto un Toro forte e propositivo. Belotti? La sua assenza non è semplice da gestire, sappiamo quanto lui sia importante per la squadra. Lo aspettiamo presto ma la rosa ha giocatori importanti che possono sfruttare questa situazione, per mettersi in mostra e dimostrare le proprie qualità".

Il Toro verso il Crotone

La partita contro il Crotone, in programma domenica alle 15:00 allo Scida, è sempre più vicina e il Torino deve cercare di tornare alla vittoria dopo un pareggio e una sconfitta. La squadra di Mihajlovic lavora in vista della ripresa della Serie A, in attesa degli ultimi nazionali che torneranno in Italia nelle prossime ore dopo aver terminato gli impegni con le rispettive squadre. Quest'oggi, al Filadelfia, il gruppo granata si è ritrovato per una doppia sessione guidata dall'allenatore Sinisa Mihajlovic e dal suo staff. Un lavoro dedicato soprattutto alla parte atletica quello svolto al mattino,, tecnico-tattico quello che ha visto i calciatori impegnati nel pomeriggio. Come riporta il sito ufficiale della società granata Berenguer e Ljajic si sono riaggregati al resto dei compagni e hanno svolto tutto il programma con il gruppo. Attesi per la giornata di domani Edera e Rincon, reduci dai rispettivi impegni con le Nazionali. Giovedì 12 ottobre, è invece in calendario una sessione tecnico-tattica fissata per il pomeriggio, a porte chiuse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche