Roma, Baldissoni: "Non rimpiango Spalletti. Spero di fare meglio rispetto al passato"

Serie A

"Non rimpiangiamo Spalletti, siamo felici e contiamo di fare meglio che in passato". Il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni, a margine del Forum Sport e Business del Gruppo 24 Ore a Milano, conferma la piena fiducia nel cambio di allenatore. Archiviato il Napoli, per la Roma è tempo di pensare al Chelsea

Sul Napoli

"Siamo dispiaciuti per aver perso la partita contro il Napoli. La squadra di Sarri è molto forte, la Roma deve ancora raggiungere il massimo potenziale perché ha cambiato alcuni giocatori e poi naturalmente l'allenatore. Possiamo ancora crescere tanto". Baldissoni, poi, ha confermato piena fiducia a Di Francesco: "Siamo orgogliosi per quello che stiamo facendo. Non rimpiango Spalletti, come tutti gli altri allenatori del passato. Noi contiamo di fare meglio rispetto a quanto abbiamo fatto finora".

Sugli infortuni

"Gli infortuni dispiacciono. Cambiare metodo di lavoro, guardando le statistiche, porta a un rischio d'incidenza superiore degli infortuni, ma molti sono legati alla casualità o alle Nazionali. Oggi purtroppo, giocando così spesso e ad alto livello, gli infortuni aumentano. Non è un problema solo della Roma".

Sul Chelsea

La Roma mercoledì affronterà il Chelsea senza Manolas e con l'opzione El Shaarawy che ha recuperato dall'infortunio. "A Londra sarà importantissimo fare punti. La corsa la facciamo su noi stessi perchè i punti li dobbiamo fare noi prima degli altri, ma guardando la classifica del nostro girone di Champions, è innegabile che per noi ci sia un'opportunità data dalla sconfitta dell'Atletico (in casa contro il Chelsea) e per questo sarà importante il match di ritorno contro di loro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche