Cagliari, ufficiale il ritorno di Diego Lopez in panchina

Serie A

Diego Lopez è ufficialmente il nuovo allenatore del Cagliari. Superata la concorrenza degli altri candidati dopo l’esonero di Rastelli, l’ex capitano rossoblu ha cenato a Milano con il presidente Giulini e ha raggiunto in giornata la Sardegna. Le prime parole dopo l'arrivo: "Questa è casa mia".

Diego Lopez e il Cagliari, la storia è ricominciata. Adesso ci siamo, limati gli ultimi dettagli e annuncio arrivato puntuale, per l’arrivo sulla panchina rossoblu dell’ex difensore uruguaiano. Dopo l’esonero di Massimo Rastelli, Lopez ha superato la concorrenza degli altri candidati – su tutti Giuseppe Iachini e Massimo Oddo – ed è adesso pronto a ricominciare ad allenare il club sardo, già guidato nella stagione 2013/14. L’accordo definitivo è stato trovato nel corso della lunga cena a Milano con il presidente Giulini, l’ex capitano rossoblu è arrivato in giornata all’aeroporto di Elmas prima di trasferirsi al centro sportivo di Asseminello. Lopez firmerà un biennale a circa 500.000 euro a stagione più bonus e insieme al collaboratore Alessandro Agostini dirigerà l'allenamento delle 15:30.

Questo il comunicato della società rossoblu ad annunciare l'accordo: "Il Cagliari Calcio comunica di aver affidato a Diego Lopez la guida tecnica della prima squadra. Il tecnico verrà presentato alle 18.30 nella sala stampa della Sardegna Arena, dopo aver diretto il suo primo allenamento. Lopez ha firmato un contratto che lo legherà al club rossoblù sino a giugno 2019. Il suo staff verrà ufficializzato nelle prossime ore".

"Sono contentissimo, questa è casa mia" 

"Da qui non sono mai andato via, questa è casa mia – ha detto Diego Lopez appena atterrato in Sardegna -. Ho continuato a vivere qui anche l’anno in cui ho smesso di allenare. Sono contentissimo". Accolto dal responsabile della comunicazione del Cagliari, Alessandro Steri, sul volo insieme a Lopez era presente anche Mario Beretta, responsabile del settore giovanile della società rossoblu. Nelle prossime ore il via alla nuova avventura, con la firma del contratto e l’ufficialità in arrivo.

Ex bandiera

La carriera di Diego Lopez è legata al Cagliari. Arrivato in Sardegna nel 1998 dal Racing Santander, l’uruguaiano è rimasto in rossoblu per 12 stagioni, fino al ritiro avvenuto nel 2010, diventando capitano e bandiera del club. Anche i primi passi da allenatore sono stati mossi con il Cagliari: Lopez ha guidato i Giovanissimi prima, la Primavera poi. Nel 2012/13 vice allenatore della prima squadra, nella stagione successiva l’uruguaiano ha allenato i rossoblu in Serie A prima di essere esonerato alla trenteduesima giornata. Poi l’avventura al Bologna e l’ultima esperienza al Palermo, club con il quale ha risolto il contratto nelle scorse ore. Adesso per Diego Lopez nuovamente il Cagliari: sarà lui il nuovo allenatore, manca solo l’ufficialità. 

 

I più letti