Chievo, Maran: "Stimo Pecchia, ma nel derby non ci sono favorite"

Serie A
Rolando Maran, allenatore del Chievo (Getty)
rolando_maran_chievo_getty

"Pecchia è un grandissimo professionista, ma pensiamo a noi". Queste le parole dell'allenatore del Chievo alla vigilia della sfida contro l'Hellas: "Avrò bisogno di tutto l'organico a disposizione, pressioni su entrambe le squadre"

Il Chievo di scena con l'Hellas, aria di derby in Veneto. Gialloblù contro... gialloblù. Sfida dove "non ci sono favorite". Maran - intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida - dovrebbe optare per il solito 4-3-1-2 con Birsa dietro le sue punte: "Voglio avere a disposizione tutto l'organico, mi dà la possibilità di poter scegliere con tutte le opzioni”. Le sue parole.

"Sarà una gara difficile, senza favorite"

"Il derby è un po' difficile da leggere, il calcio nasconde insidie ovunque e lo sappiamo bene. Nei derby i valori vengono azzerati, equilibrati. Quindi sono partite sempre aperte a qualsiasi risultato. Duello che mi intriga di più? Noi dobbiamo ragionare come squadra, il duello va vinto così, cercando di avere la forza di fare una partita importante per portare a casa il risultato. Sarà una gara difficile, ci saranno difficoltà e dovremo essere bravi ad essere pronti. Mi aspetto una partita non facile, assolutamente. Guardiamo in casa nostra, senza guardare quello che può fare il Verona, può interessare relativamente. Dobbiamo mettere in campo la miglior formazione possibile. E quando è così sei a posto con la testa, pensiamo a noi". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche