Fifa Awards, i voti di capitani e ct. Conte il migliore alle Bahamas, Messi sceglie Luis Enrique

Serie A

Buffon ha scelto un podio composto da Allegri, Zidane e Conte per il ruolo di miglior allenatore e da Ronaldo, Dybala e Modric per quello di miglior giocatore. Ventura ha scelto invece di mettere al primo posto Simeone e Ronaldo nelle rispettive categorie. Lewandowski premia, invece, Ancelotti

Il premio The Best ha incoronato per la seconda volta consecutiva Cristiano Ronaldo come miglior giocatore della passata stagione. Per quanto riguarda invece la categoria di miglior portiere, Gigi Buffon è stato il più votato e il portiere della Juventus fa anche parte dell'11 ideale insieme agli ormai ex compagni Bonucci e Dani Alves - oltre a cinque giocatori del Real Madrid campione d'Europa e tre del Barcellona. Dopo avere premiato i vincitore della serata, la FIFA ha poi reso noti anche I voti di capitani e commissari tecnici di tutte le nazionali (oltre ai giornalisti di ogni nazione) chiamati a dire la loro opinione. Ogni persona chiamata al voto doveva esprimere una graduatoria mettendo sul podio i tre preferiti: chi era messo al primo posto prendeva cinque punti, chi al secondo tre e chi è al terzo uno, con risultato finale che risponde alla somma di tutte queste votazioni.

Zizou il migliore dell'annata scorsa

Preferenze non sempre scontate, come quella dell’ex terzino della Juventus Dani Alves che ha votato per Tite, ct del Brasile capace di portare la Nazionale al Mondiale in Russia con largo anticipo. Come lui anche il capitano del Perù Guerrero. Lionel Messi non ha votato per nessuno dei tre finalisti ma ha scelto al primo posto Luis Enrique, al secondo Guardiola e al terzo Simeone. Anche il capitano della Germania Neuer ha messo al primo posto la sua guida in Nazionale Löw, il capitano dell'Uruguay Godin ha invece premiato il suo allenatore di club Simeone così come Buffon ha votato per Massimiliano Allegri (con Zidane secondo e Conte terzo). L'attuale allenatore del Chelsea è stato messo sul primo gradino del podio dal capitano di alcune nazionali esotiche come le Bahamas o le Barbados, ma anche da quello del Belgio Hazard che lavora con lui ogni giorno proprio a Londra. Numerosi sono anche i voti per José Mourinho, scelto al primo posto da numerosi capitani come quello delle Isole Cook, del Nepal o della Guinea Bissau. Lewandowski ha invece scelto al primo posto il suo ormai ex allenatore al Bayern Carlo Ancelotti.

Curioso che il capitano di Andorra Ildefons Lima abbia votato per Pochettino - al primo posto davanti a Guardiola e proprio Ancelotti. Oltre a Buffon soltanto il capitano di St. Lucia ha messo Allegri al primo posto del podio. Passando poi alle preferenze dei colleghi ct delle varie nazionali, da sottolineare che la scelta di Sampaoli è ricaduta su Antonio Conte e lo stesso vale per l'ormai ex ct croato Cacic e quello tedesco Low. Podio con un po' di italia quello scelto da Mircea Lucescu, che preferisce Tite a Conte e Simeone, particolare quello del ct azzurro Giampiero Ventura che ho scelto in ordine decrescente Simeone, Conte e Zidane. La guida della Juventus è stata messa al primo posto dall'allenatore della nazionale della Bosnia-Erzegovina, di Taipei e della Tanzania; tra gli outsider, poi, Leonardo Jardim del Monaco e Guardiola sono stati quelli più votati.

Dominio CR7, Buffon terzo

Passando poi a parlare dei voti per il miglior giocatore, Cristiano Ronaldo ha incontrato la maggior parte delle preferenze di colleghi e allenatori che lo hanno inserito al primo posto del podio. Sugli altri due gradini trova spazio anche Buffon messo da Dzeko al secondo posto così come da Kjaer, capitano della Danimarca, o come terza preferenza da Pandev e Torosidis, suoi avversari in Italia. Il numero uno della Juventus è invece il preferito dei capitani di Marocco, Palestina e Trinidad and Tobago. Da votato a votante, lo stesso Buffon ha scelto di mettere al primo posto CR7, al secondo il compagno Paulo Dybala e terzo Luka Modric. Tra le decisioni più curiose per quello che riguarda i voti dei capitani, da segnalare quello delle Bahamas St Fleur (che così come Hazard e il capitano dominicano) ha votato per Kanté davanti a Messi e a Dybala. Il capitano di Taipei hai invece scelto Ibrahimovic, Messi ha puntato sull'amico Suarez davanti a Iniesta e Neymar, i capitani dell'India e di Nuova Caledonia hanno scelto Sergio Ramos mentre il vincitore Cristiano Ronaldo ha optato per un podio tutto madrilista con Modric, Ramos e Marcelo.

Ragionamento simile per Lewandowski che ho scelto Neuer e Vidal davanti a CR7. Passando a parlare dei commissari tecnici, non ha scelto Buffon al primo posto il suo allenatore Giampiero Ventura che gli ha preferito Cristiano Ronaldo e ha messo il terzo posto Messi. Cristiano e Messi dominano, ma anche in questo caso qualche sorpresa c'è. Il capitano delle Barbados ha puntato su Aubameyang così come quello indiano; Buffon è stato scelto come primo dagli allenatori di Taipei, Macau e Malta, mentre Lopetegui ha guardato solo in casa spagnola scegliendo in ordine Sergio Ramos, Carvajal e Iniesta. Infine anche per quanto riguarda Argentina, Belgio, Costarica, Germania e Polonia la scelta è ricaduta su i giocatori "di casa" ovvero Messi, Hazard, Keylor Navas, Kroos e Lewandowski. Risultato finale: Cristiano primo con grandissimo distacco, il suo 43% vede Messi staccato al 19% e Neymar terzo con il 6,97%; appena dietro Gianluigi Buffon con il 6,82% e via via tutti gli altri; a chiudere la graduatoria dei 24 c'è Bonucci allo 0,47% davanti a Sanchez e Harry Kane, ultimo in coda con lo 0,33%.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche