Genoa, Juric: "Da amante del calcio tifo Napoli: ha il miglior gioco d'Europa"

Serie A
Ivan Juric e Maurizio Sarri (Foto: LaPresse)

Tanti complimenti per la squadra di Maurizio Sarri, in conferenza stampa, da parte dell'allenatore rossoblu. Sulla partita: "Buon inizio, il nostro coraggio non è bastato. Il gruppo ha dimostrato di essere vivo"

S’infrange sulla forza travolgente del Napoli, la striscia positiva del Genoa. Ma la squadra ha combattuto fino alla fine, costringendo la capolista a rimanere concentrata fino all’ultimo minuto di partita. Per questo, Ivan Juric può dirsi soddisfatto in conferenza stampa. “Mi dispiace per i primi due gol, perché sono due reti che nessun’altra squadra sarebbe in grado di segnare. Abbiamo dimostrato un grande coraggio ma non è bastato, però i ragazzi hanno dimostrato di essere molto vivi. L’inizio è stato buono, anche se possiamo fare meglio: ho visto alcuni errori tecnici da alcuni giocatori di qualità che non mi aspetto. Non ho voluto fare molto turnover perché dobbiamo cercare delle certezze, stiamo facendo punti e volevo riconfermare i protagonisti. Ora abbiamo quattro giorni per recuperare e prenderemo decisioni più accorte per la prossima sfida” ha commentato l’allenatore. Eppure il Genoa si era portato subito in vantaggio grazie alla prodezza di Taarabt: “Sono contento per lui, perché ha capito i suoi errori e ha cambiato atteggiamento. Sapveo che poteva dare tanto. Centurion? Non lo rimprovero, le occasioni si meritano col lavoro e vale per ognuno di noi. Lapadula sta crescendo ancora, è un giocatore ottimo, così come Galabinov. Insieme possono comporre un attacco interessante. Izzo doveva far meglio”.

Lodi al Napoli

“Il Napoli ci ha costretto a giocare in ripartenza – ha proseguito Juric – in attacco ha giocatori eccezionali, a cui non si può lasciare spazio altrimenti si viene puniti. Con la squadra parlerò domani”. Avendo affrontato già le prime due del campionato, l’allenatore ha fatto un confronto: “Napoli e Inter sono molto diverse tra loro. Con i nerazzurri meritavamo molto di più, hanno soluzioni offensive differenti. La squadra di Sarri è favolosa, gioca il calcio più bello d’Europa. Se si ama il calcio non si può non tifare Napoli”.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche