Roma, Di Francesco: "Contento dei miei, ma serve più precisione"

Serie A
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma (Getty)

"Sono contento, ma le tante occasioni...". Parla così l'allenatore giallorosso su Sky Sport a fine gara: "Ora abbiamo un ciclo di partite importanti". Tra cui il Bologna del figlio: "Spero faccia bene... ma dalla prossima gara!"

All'Olimpico decide Perotti, la Roma vince 1-0 e continua la striscia positiva. Con una gara ancora da recuperare, i giallorossi sono a 21 punti e inseguono la Lazio a -4: "Sono contento, anche se dobbiamo migliorare ancora". Queste le parole di Di Francesco su Sky Sport.

"Contento, ma sotto porta..."

"Dovevamo essere più bravi ad andare a chiudere alcune situazioni, nel secondo tempo abbiamo allungato di più il Crotone. Dobbiamo essere più bravi a concretizzare, questo sì". Tante motivazioni in più, Di Francesco risponde sul turnover: "Mi piace vedere una squadra che cresce insieme, vedi Karsdorp. Non giocava da 5 mesi, messo vicino a giocatori che giocano con continuità. Ora ci sono 3 partite determinanti, fondamentali per noi. Ho fatto delle scelte, ora dobbiamo migliorare. Ma siamo la miglior difesa del campionato e questo per me è un grandissimo risultato". Dalle perplessità alla continuità di risultati: "Abbiamo preso 2 pali, è mancata un po' di precisione ma abbiamo tirato molto in porta. In alcune gare bisogna osare un po' di più, i giocatori devono avere la condizioni ottimale per giocare. Mi aspettavo di più dal punto di vista realizzativo, ma sono comunque contento dei miei giocatori!". Ora c'è il Bologna del figlio Federico: "Anche l'anno scorso Donadoni lo fece riposare prima di giocare contro di me a Sassuolo, gli auguro di far bene... ma dalla prossima giornata!". Scherza Di Fra.

Perotti: "Vittoria fondamentale"

La Roma vince grazie a un gol di Diego Perotti su rigore, che si riscatta dopo l'ultimo errore dal dischetto. Queste le sue parole su Sky Sport a fine gara, dopo l'1-0 contro il Crotone di Nicola: "Forse è mancata un po' di precisione, i numeri non mentono. Tiri in porta e possesso palla vanno bene, manca un po' di concretezza. Non possiamo vincere sempre 3-0, servono anche partite così. Sono comunque tre punti, oggi abbiamo vinto e dobbiamo migliorare ancora

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche