Hellas Verona, lunedì c'è l'Inter: Caceres e Valoti ancora out

Serie A
Martin Caceres, difensore dell'Hellas Verona (getty)

Gialloblu in campo dopo il KO di Bergamo: lunedì al Bentegodi arriverà l'Inter. Ancora terapie per Caceres e Valoti, a parte Buchel e Ferrari. La carica di Verde: "Cercheremo di portare a casa dei punti, non molliamo"

Dopo la trasferta di Bergamo, è tempo per l’Hellas Verona di un’altra sfida complicata. Lunedì sera i gialloblu giocheranno al Bentegodi contro l’Inter di Spalletti, seconda in classifica, che sta vivendo un periodo super. Per la squadra di Pecchia l’obiettivo sarà quello di replicare l’atteggiamento mostrato nella prima parte della sfida con l’Atalanta, provando magari a mantenere la concentrazione per tutti i 90’ di partita. “Prima delle gare con Atalanta e Inter si diceva che il Verona avrebbe fatto zero punti. Viviamo alla giornata, nel calcio può succedere di tutto; chiaro che l'Inter ha un valore e una potenza che non si può paragonare al mio Verona”, ha detto l’allenatore gialloblu. “Ma questo non cambia nulla perché queste gare ci devono dare la forza per crescere contro avversari diversi”.

Punto infortunati

Allenamento questa mattina in vista del posticipo di lunedì presso lo Sporting Center “Il Paradiso” di Peschiera per la squadra gialloblu, che agli ordini di Pecchia ha svolto un esercizio divisa in due gruppi: chi è sceso in campo contro l’Atalanta ha svolto un allenamento di recupero, gli altri sono stati impegnati in un circuito di forza ed esercizi di trasformazione sul campo, per poi passare ad esercitazioni specifiche sul possesso palla. In conclusione di seduta con una partitella a campo ridotto. Per quanto riguarda gli indisponibili: lavoro differenziato sul campo per Buchel, Alex Ferrari e Kumbulla. Terapie, invece, per Valoti e Caceres, che sicuramente non ci saranno contro l’Inter. Prosegue nel proprio programma di recupero anche Franco Zuculini. Suo fratello, Bruno, rientrerà dalla squalifica.

Verde: "Cercheremo di portare a casa punti"

Daniele Verde, reduce dal suo primo gol in Serie A, è sicuramente tra i più in forma della squadra di Pecchia. L'attaccante ex Roma ha parlato così in vista del match contro l'Inter: "Abbiamo incassato con un po’ di sfortuna la sconfitta di Bergamo con l'Atalanta. Il pallone non è voluto entrare ma l’Hellas Verona ha dimostrato di esserci e continuerà a lottare fino alla fine. C’è da migliorare e da subito siamo ripartiti in allenamento pensando alla sfida di lunedì. L’atteggiamento deve migliorare, specie visto il nostro secondo tempo dell'ultima partita. Cercheremo di portare a casa punti”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche