Sassuolo, Bucchi: "Sono deluso e arrabbiato. Serve più determinazione"

Serie A
Bucchi prepara la sfida contro il Napoli

L'allenatore neroverde, dopo la sconfitta contro l'Udinese, prepara la difficile sfida contro il Napoli. Ecco le parole di Bucchi in conferenza stampa: "Sono arrabbiato e deluso. Serve più determinazione. Dobbiamo giocare più a viso aperto e cambiare atteggiamento"

Up and down. Troppi alti e bassi per questo Sassuolo. Dalla bella vittoria nel derby contro la Spal alla sconfitta nell'ultimo impegno con l'Udinese. E adesso? Sì, il nervoerde incrocia l'azzurro, quello del Napoli, in un test davvero complicato per provare a rialzare la testa. Il tutto in una prospettiva di partite che definirle insidiose è poco, dalla squadra di Sarri al San Paolo a quella di Montella prossimamente al Mapei Stadium. Insomma, Bucchi dovrà fare di necessità virtù e cercare di portare a casa più punti possibili.

A viso aperto

Nell'allenmanto di ieri il  Sassuolo ha svolto attivazione con la palla, possessi e sviluppo manovra. A parte Cristian Dell'Orco, Davide Frattesi ed Edoardo Goldaniga. Fermo Domenico Berardi, per il quale gli accertamenti effettuati hanno evidenziato una distorsione al ginocchio destro riportata in occasione di Sassuolo-Udinese. I tempi di recupero precisi saranno valutati nei prossimi giorni. Intanto le parole di Bucchi: "Mi auguro di vedere una squadra sbarazzina al San Paolo, dobbiamo avere più entusiasmo e giocarcela a viso aperto con tutti". E ancora: "Ci mancano molti giocatori, ma questo non deve essere una scusa, chi fa parte di questa rosa vale la Serie A e lo deve dimostrare".

Rabbia

"Sono arrabbiato e deluso, le partite si possono perdere, ma non con quel tipo di atteggiamento. Insomma, dobbiamo essere sempre convinti e determinati, non abbiamo ancora capito quale deve essere il nostro campionato e questo non va bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche