Inter, squadra in posa per la foto ufficiale

Serie A
I calciatori dell'Inter in posa per la foto ufficiale (foto inter.it)
foto_inter2

A tre giorni dalla sfida contro il Torino, il gruppo nerazzurro ha posato per la classica foto ufficiale per la stagione in corso. I calciatori e Spalletti hanno indossato prima la divisa e poi il completo da gioco

Tra la vittoria per 2-1 nel posticipo di lunedì contro l’Hellas Verona e il prossimo impegno di Serie A in programma domenica alle 12:30 contro il Torino, in casa Inter è arrivato anche il momento della foto ufficiale per la stagione in corso. Ad Appiano Gentile i calciatori, l'allenatore Luciano Spalletti e lo staff tecnico sono stati impegnati, in mattinata, nella sessione di fotografie a margine della seduta di allenamento programmata per quest’oggi. I capitano Mauro Icardi e tutto il gruppo hanno dunque posato prima con la divisa ufficiale, poi con quella da gioco - con la classica maglia nerazzurra e i pantaloncini neri. Al centro del gruppo in prima fila anche l’allenatore Spalletti, come testimoniano le immagini e i video diffusi dai canali ufficiali della società.

Come riporta poi anche Inter tv, non sono mancati momenti di buonumore tra i calciatori durante la realizzazione delle fotografie con D’Ambrosio impegnato a fare il nodo alla cravatta ad Eder o Brozovic pronto a scherzare con i compagni. Terminata la sessione di fotografie, è arrivato anche il momento di tornare a concentrarsi solamente sul campo, con la sfida al Torino dell'ex Sinica Mihajlovic sempre più vicina. L'obiettivo dei nerazzurri secondi in classifica a quota 29 punti -record - a -2 del Napoli primo e a +1 su Juventus e Lazio, è quello di continuare la marcia positiva anche contro i granata in un San Siro che promette ancora una grande risposta dal punto di vista del pubblico.

Il fattore campo continua ad essere di grande importanza per la squadra allenata da Spalletti, che potrà contare ancora su Mauro Icardi anche contro il Toro. Sono già 11 i gol gol segnati finora dall'argentino che ha realizzato ben otto reti proprio in casa davanti al suo pubblico. I tre messi a segno del derby quelli più pesanti, ma anche gli altri - che hanno permesso alla squadra di sbloccare più di una partita contro formazioni ben schierate e difficili da bucare - hanno permesso all'Inter di salire fin lassù, nelle prime posizioni della classifica. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche