Lazio, Inzaghi da record: 9 vittorie consecutive tra campionato e Coppa

Serie A

Matteo Petrucci

Battuti i record di vittorie consecutive di Eriksson, Delio Rossi e Maestrelli, la Lazio non sembra volersi fermare. Vicino anche il rinnovo del contratto per De Vrij, dopo quelli di Milinkovic, Strakosha e Immobile   

Bisogna saper perdere ma ci si può anche abituare a vincere. Ed è quello che sta accadendo alla Lazio di Inzaghi. Nove vittorie consecutive tra campionato e coppa. Nessuno come lui, una striscia record che ha riscritto la storia del club. Maestrelli, Eriksson e Delio Rossi si erano fermati a 8.

Quello che i numeri non dicono sono le diverse sfumature di vittoria. La Lazio vince con le grandi (battuta due volte la Juve), con le piccole, di rimonta o gestendo il risultato. Vince anche quando Immobile non segna o quando non c'è. Vince come contro il Nizza anche senza mai tirare in porta. Un momento magico che per la prima volta ha fatto dire a Inzaghi, uno che di solito pesa parole e slanci dialettici, che quest’anno non è vietato sognare. Anche se ad agitare i sogni dell'allenatore ci sono le condizioni di Immobile. Il giocatore è tornato ad allenarsi in gruppo, ma l'affaticamento alla coscia destra non è ancora smaltito. La sua presenza contro l'Udinese è tutt'altro che scontata. La rifinitura sarà decisiva. Anche Ventura, pensando alla Svezia, è in apprensione.

La Lazio è una squadra che brilla anche se non ha ancora a disposizione tutte le sue stelle, come Felipe Anderson - tornerà dopo la sosta - e la prima convocazione nelle rispettive nazionali per Milinkovic e Luis Alberto è una delle naturali conseguenze dei risultati raggiunti. Uno stato di grazia che produce effetti benefici su umore, autostima, consapevolezza e permanenza dei big. Perché a una squadra ambiziosa è più facile dire sì. Un rinnovo tira l'altro. Dopo Milinkovic, Strakosha e Immobile, anche De Vrij è vicino al prolungamento. Fatti decisi passi in avanti per l'accordo: scadenza al 2020, clausola di rescissione fissata a 25 milioni e 2,5 milioni di ingaggio al giocatore. Entro qualche giorno ci sarà la risposta definitiva del difensore olandese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche