Torino, Iago Falque e Ansaldi: "Conquistato un punto importante"

Serie A

I due calciatori granata hanno commentato il pari ottenuto a San Siro. Lo spagnolo: "Non conta il modulo, ma l'atteggiamento". Così invece l'ex Inter: "Risultato giusto, i nerazzurri andranno lontano"

Molto più di un punto, quello conquistato dal Torino in casa dell’Inter. Un pareggio che aumenta la fiducia e che dà seguito alla vittoria interna sul Cagliari dello scorso turno. Un ottimo modo, dunque, di arrivare alla sosta del campionato. Un aspetto, questo, sottolineato anche dall’autore della rete granata a San Siro, Iago Falque. “Questo è un punto importante. Stavamo andando su una strada non buona, ma nelle ultime uscite abbiamo cambiato atteggiamento. Siamo uniti come gruppo e questa svolta dobbiamo confermarla dopo la sosta. Anche l'Inter ha avuto le palle gol per segnare quindi è sicuramente un grande punto. Io ho segnato sia con questo modulo che con quello precedente: credo che non contino tanto i moduli quanto l'atteggiamento. Ora andiamo in campo, corriamo e non pensiamo di essere più forti: ognuno dà il meglio per vincere. Conoscevamo il valore dell'Inter, ma noi abbiamo fatto la nostra partita. Ora abbiamo alcuni giorni per staccare e poi lavorare al meglio per ripartire dopo la pausa. Il nostro obiettivo è ancora lontano e non possiamo permetterci di rilassarci. Giocare a San Siro? Sono partite bellissime, per loro ma anche per noi e credo che abbiamo dimostrato carattere anche sotto questo punto di vista” ha detto l’attaccante spagnolo a Torino Channel.

Ansaldi: “Risultato giusto”

Sempre ai canali di comunicazione ufficiali della società torinese, ha parlato anche Cristian Ansaldi, ex della sfida: “E' stato bellissimo giocare davanti ad oltre 70.000 persone. Ho ritrovato molti amici e compagni, ma la cosa che più mi rende contento è il risultato. Quando si vince sempre si trova qualcosa di diverso, quest’anno è l’Inter che tutti sperano e arriverà lontano. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi: abbiamo disputato una bella paritta e quando abbiamo segnato abbiamo pensato di poterla vincere. Poi l'Inter ha giocato un ottimo secondo tempo: è un pareggio importante sia per noi che per loro. Alla fine credo sia un risultato giusto”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche