Benevento, De Zerbi: "Una partita dignitosa". E intanto viene eguagliato un record del Manchester United

Serie A

Una prestazione "dignitosa", come l'ha definita il suo allenatore, non basta al Benevento. Ciciretti illude, ma arriva la dodicesima sconfitta consecutiva: la squadra è ancora ferma a 0 punti, in Europa non accadeva da 87 anni

Il sogno di strappare i primi punti di questo campionato niente meno che all'Allianz Stadium contro i campioni in carica è durata poco più di un'ora. Ma alla fine il Benevento si è dovuto arrendere alla Juventus e i punti in classifica sono zero. La prestazione però, nonostante le tante occasioni create dai bianconeri, è motivo d'orgoglio per Roberto De Zerbi. Subentrato a Baroni da tre partite, l'ex allenatore di Foggia e Palermo ha analizzato la gara nel post: "Venire a giocare allo Stadium è proibitivo, la differenza di qualità, fisicità e personalità è troppo evidente tra noi e loro. Poi però c'è anche la dignità, che è un'alltra cosa: io ci tenevo ad uscire dal campo con una partita dignitosa e ci siamo riusciti". L'auspicio è che adesso possa cominciare un altro campionato per il Benevento: "Quando rientreranno gli infortunati sono convinto che ce la giocheremo. Un esempio per noi dev'essere il Crotone di Nicola: dobbiamo imparare da loro, io apprezzo molto il lavoro di Nicola. Dobbiamo avere il loro stesso sangue agli occhi. Ma io ci credo, ho firmato otto mesi di contratto e non lo avrei fatto se non pensassi che possiamo giocarcela, con la giusta cattiveria e con la squadra al completo".

Il Benevento come... Il Manchester United

Suo malgrado, il Benevento oggi ha eguagliato un record negativo che resiste addirittura dalla stagione 1930/31 e che appartiene ad una squadra illustre: il Manchester United. Ebbene sì, anche i Red Devils persero le prime dodici partite in quella stagione. Nessun altro in Europa, in 87 anni, aveva fatto altrettanto. Fino ad oggi. La striscia dei Red Devils durò dal 30 agosto al 25 ottobre 1930, dalla sconfitta contro l'Aston Villa a quella contro il Portsmouth; quella del Benevento è cominciata con la sconfitta contro la Samp all'esordio assoluto in Serie A e si è protratta anche oggi: al rientro dalla sosta, le Streghe avranno l'occasione per evitare di superare il record, in casa contro il Sassuolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche