Lazio-Udinese rinviata per pioggia a data da destinarsi

Serie A

L'arbitro Banti ha deciso di non far disputare la partita a causa della forte pioggia che è caduta sull'Olimpico nelle ore che hanno preceduto l'incontro. Dopo due ricognizioni tra le 15:00 e le 15:30, il direttore di gara ha valutato impraticabile terreno di gioco e ha scelto di rinviare il match a data da destinarsi

TUTTI I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA: GOL E HIGHLIGHTS

CLASSIFICA E RISULTATI

Lazio-Udinese non si gioca. L’arbitro Banti ha deciso di rinviare la gara a causa della forte pioggia che si è abbattuta su Roma rendendo impraticabile il campo dell'Olimpico. Il direttore di gara ha scelto di non far disputare la partita dopo aver effettuato due ricognizioni sul manto erboso- la prima alle 15.00, la seconda mezz’ora più tardi- con i capitani delle due squadre, Lulic e Danilo. Il pallone infatti non riusciva a rimbalzare sul terreno di gioco, soprattutto sulle fasce. Banti ha preso tempo prima di rendere ufficiale il rinvio della partita perché le condizioni meteo sembravano essere migliorate a partire dalle 15:40, ma alla fine ha valutato di non far disputare la gara. La decisione è stata presa d'intesa con i capitani delle due squadre: la priorità di Banti e delle società è stata quella di tutelare i giocatori, evitando loro eventuali infortuni su un campo in condizioni non ottimali. La scelta di rinviare la partita aveva suscitato inizialmente la protesta del pubblico, soprattutto perchè la pioggia aveva cessato di abbattersi sul terreno di gioco. A influire sulla decisione è stata una nuova allerta meteo sulla Capitale per il tardo pomeriggio.

Il sopralluogo di Banti con Danilo e Lulic (Getty)
Il sopralluogo di Banti con Danilo e Lulic (Getty)

    

Inutili i tentativi degli addetti ai lavori di drenare il campo (Getty)
Inutili i tentativi degli addetti ai lavori di drenare il campo (Getty)

    

    

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche