Atalanta, c’è l’Inter: solo Spinazzola indisponibile

Serie A
Leonardo Spinazzola, esterno dell'Atalanta (Getty)

L'esterno difficilmente potrà tornare in campo prima di dicembre a causa del problema al flessore che lo ha fermato in Nazionale; quella contro la squadra di Spalletti sarà la prima gara di un ciclo di fuoco che vedrà i nerazzurri impegnati fino alla sosta di gennaio

Mancano pochi giorni alla ripresa del campionato di Serie A, superata la sosta per le nazionali anche l'Atalanta è pronta a tornare in campo per inaugurare un nuovo ciclo di partite importanti per il proseguimento della stagione. Domenica sera alle 20:45 i nerazzurri affronteranno l'Inter di Spalletti; un'occasione per tornare alla vittoria, seppur con un avversario molto difficile da superare, dopo i due pareggi contro Spal e Apollon in Europa League e la sconfitta contro l'Udinese. Sono ora 16 i punti in classifica dei ragazzi di Gian Piero Gasperini in 12 partite giocate, per arrivare al meglio al prossimo appuntamento i nerazzurri anche quest'oggi hanno lavorato al centro sportivo di Zingonia. Come si legge sul sito ufficiale del club bergamasco è dunque proseguita la preparazione del Papu Gomez e compagni in vista del posticipo che si giocherà a San Siro.

In mattinata l'allenatore Gasperini insieme al suo staff tecnico ha così diretto una seduta di allenamento che non hà però visto coinvolto Leonardo Spinazzola; l'esterno era stato costretto a fermarsi già nei giorni scorsi e non aveva potuto giocare nemmeno le due partite contro la Svezia con la Nazionale italiana. Difficile rivedere in campo Spinazzola nelle prossime settimane, la lesione al flessore della gamba destra evidenziata dagli esami clinici a cui il calciatore si è sottoposto lasciano pensare che potrà tornare in campo soltanto all'inizio del mese prossimo. La sua è l'unica defezione nel gruppo di Gasperini, che domani sosterrà sempre a Zingonia l'allenamento di rifinitura a porte chiuse. Come detto quello contro l'Inter di Spalletti sarà il primo passo verso un periodo che vedrà l'Atalanta impegnata contro avversari di livello; in settimana, poi, i nerazzurri dovranno affrontare a Goodson Park l'Everton per provare a chiudere il discorso qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Prima della pausa, il calendario metterà davanti all'Atalanta anche il Lione e l'avversaria di Coppa Italia - che sarà la vincente di Sassuolo-Bari - oltre naturalmente alle partite di Serie A. Sette settimane su un triplice fronte che diranno molto del futuro nerazzurro per il resto della stagione; l'Atalanta è pronta ad affrontare questi impegni al massimo delle sue possibilità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche